Quantcast

Scherma, il Pettorelli affronta i regionali a squadre di spada

Sabato i ragazzi saranno di scena a Reggio Emilia, mentre le ragazze duelleranno a Modena. Domenica i baby Marta Nocilli e Mattia Pantano saliranno in pedana a Lugo nella quinta prova del Trofeo Preziosi Junior

Più informazioni su

Torna in pedana il Circolo della scherma Pettorelli di Piacenza, impegnato su più fronti in questo fine settimana. Sabato il sodalizio cittadino sarà di scena nella seconda giornata del campionato regionale a squadre di spada, ospitato nell’occasione da Reggio Emilia (gare maschili) e da Modena (competizione femminile).

Sul primo versante, il Pettorelli sarà protagonista con due formazioni: la prima sarà composta da Alessandro Bossalini, Andrea Ferrari, Andrea Polidoro, Francesco Fuochi e Francesco Monaco, mentre la seconda formazione vedrà in pedana Tommaso Barbieri, Francesco Matteo Curatolo, Alessandro Sonlieti, Giuseppe Monticelli, Paolo Carini e Matteo Martinese. Per le formazioni maschili, complessivamente si cercherà il riscatto dopo una prima giornata avara di grandi soddisfazioni.

Discorso un po’ diverso, invece, per la squadra femminile, che si era ben comportata nel primo round e che andrà a caccia di conferme. A Modena il sodalizio della nostra città schiererà Stefania ed Elena Perna, Celeste Rossano, Margherita Libelli e Vittoria Gulì, con un team all’insegna della linea verde che però ha già dimostrato il proprio valore nella competizione.

Infine, domenica il Circolo della scherma Pettorelli sarà presente a Lugo (Ravenna) nella quinta prova del trofeo Preziosi Junior con due giovanissime promesse: si tratta di Marta Nocilli e Mattia Pantano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.