Quantcast

Silva (Pro): “Stiamo facendo qualcosa di straordinario”

In casa Pro Piacenza si chiudono gli occhi e s’immaginano come sarà tagliare il traguardo. Inutile nasconderlo, è opinione comune che i rossoneri, con un vantaggio di nove punti 

Più informazioni su

In casa Pro Piacenza si chiudono gli occhi e s’immaginano come sarà tagliare il traguardo. Inutile nasconderlo, è opinione comune che i rossoneri, con un vantaggio di nove punti a nove giornate dal termine, siano unici artefici del proprio futuro, tuttavia – come è giusto che sia – se si aprono gli occhi la mente si assetta solo ed esclusivamente sulla prossima partita in casa del Seregno (in anticipo sabato sera alle 21 su Rai Sport 2). E’ così anche per Jacopo Silva, bobbiese doc, che gioca per il secondo anno con la maglia rossonera ed è cresciuto nel vivaio dei cugini del Piacenza.

«Per me questa stagione è migliore della passata, sono cresciuto sul piano della personalità». Frangiflutti davanti alla difesa e, all’occorrenza, centrale nel cuore della retroguardia in assenza di Colicchio o Rieti. Il piacentino è stato utilizzato a piene mani da Arnaldo Franzini che non ha mai nascosto la sua opinione: «Silva? Gioca in modo eccezionale anche in difesa». E il giocatore sorridendo risponde: «Mi piace quel ruolo». Leggi l’intervista completa di sportpiacenza.it a Jacopo Silva

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.