Quantcast

Trebbia, a giorni l’avvio dei lavori sulla canalizzazione primaria e secondaria

L’avvio dei lavori prevede inizialmente il taglio di alcuni tratti di filari alberati che negli anni sono cresciuti a margine dei canali. In modo particolare si tratta prevalentemente di robinie e pioppi

Più informazioni su

Nei prossimi giorni inizieranno i lavori per il completamento del ripristino funzionale della canalizzazione di adduzione primaria e per il ripristino della canalizzazione secondaria per l’area irrigua del Trebbia. Il Consorzio di Bonifica di Piacenza, mediante gara d’appalto, ha affidato l’esecuzione delle opere per l’importo di 6,5 milioni di euro all’impresa Cogni S.p.A. di Piacenza.

Il progetto è finanziato dal Ministero per le Politiche Agricole e Forestali ed ha come obiettivo principale il risparmio dell’acqua da realizzarsi con la ristrutturazione e l’ammodernamento e della rete dei canali irrigui al fine di ridurre le perdite idriche nelle stagioni siccitose.

L’avvio dei lavori prevede inizialmente il taglio di alcuni tratti di filari alberati che negli anni sono cresciuti a margine dei canali. In modo particolare si tratta prevalentemente di robinie e pioppi. Le zone interessate dal taglio di alberi sono poste lungo le sponde di alcuni tratti dei canali nei Comuni di Gossolengo (Rio Gosa, Rio Comune), Gragnano (Rio Gragnano, Rio Magnano, Rio Agazzino) e Podenzano (Rio Bertone).

“In sede progettuale – spiega il responsabile del procedimento dei lavori Arch. Pierangelo Carbone – vennero valutate con attenzione le condizioni di cantiere da cui emerse purtroppo la necessità di procedere al taglio. Come ricordato, le opere di ristrutturazione dei Rivi sono progettate per assicurare il contenimento delle perdite d’acqua durante la stagione irrigua. Al termine dei lavori si procederà alla ripiantumazione di filari alberati nei tratti interessati”. Il Consorzio comunica inoltre che durante il taglio delle alberature, gli esemplari meritevoli saranno comunque mantenuti in sesto, avendo già informato il Corpo Forestale dello Stato e le Amministrazioni Comunali di tale procedimento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.