Tutti sistemati i 40 profughi arrivati a Piacenza

Sono in corso in Questura le pratiche di identificazione per il gruppo di profughi arrivati nella serata di venerdì a Piacenza provenienti dal centro di accoglienza di Siracusa dopo gli sbarchi degli ultimi giorni

Più informazioni su

Sono in corso in Questura le pratiche di identificazione per il gruppo di profughi arrivati nella serata di venerdì a Piacenza provenienti dal centro di accoglienza di Siracusa dopo gli sbarchi degli ultimi giorni.

Si tratta in tutto di 40 persone, 38 uomini e 2 donne di età compresa tra i 18 e i 30 anni, originarie di vari paesi dell’Africa, dalla Costa d’Avorio, alla Liberia, al Ghana, al Senegal, al Congo. Per tutti è stata una trovata una sistemazione: alcuni alloggeranno in un albergo cittadino, altri in due istituti religiosi. Prima di giungere in questura per gli accertamenti, il gruppo è stato visitato in ospedale al reparto malattie infettive: una persona si trova in osservazione.

La comunicazione dell’arrivo del gruppo di profughi a Piacenza era arrivata solamente nella tarda mattinata di ieri, come ha spiegato l’assessore al welfare del comune Stefano Cugini. Come Piacenza, tutte le province emiliane, ad eccezione di Bologna hanno accolto lo stesso numero di persone.

Lunedì 24 marzo si svolgerà una riunione in prefettura, presieduta dal Prefetto Anna Palombi, a cui sono invitati, oltre ai vertici delle Forze di Polizia, i Sindaci, il Presidente della provincia, il Presidente della Caritas diocesana, il Presidente della Croce Rossa ed il Presidente dell’ANPAS.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.