Abusi su una ragazzina 12enne, condanna a 4 anni per zio e fratello

I due, originari della Costa d’Avorio, erano finiti in manette nel dicembre scorso, al termine delle indagini condotte dagli agenti della squadra mobile della questura di Piacenza che avevano fatto luce sulla terribile vicenda

Più informazioni su

Erano accusati di aver abusato per anni di una ragazzina di soli 12 anni: per due uomini, di 39 e 21 anni, rispettivamente zio e fratello della ragazza, è arrivata questa mattina la condanna in tribunale a 4 anni e due mesi di reclusione.

I due, originari della Costa d’Avorio, erano finiti in manette nel dicembre scorso, al termine delle indagini condotte dagli agenti della squadra mobile della questura di Piacenza che avevano fatto luce sulla terribile vicenda.

Secondo quanto ricostruito, la ragazzina, all’epoca dei fatti 12enne, avrebbe iniziato una relazione affettiva e sessuale con lo zio 39enne. Un’infatuazione, almeno inizialmente, che con il tempo aveva provocato nella vittima una situazione di profondo malessere: la storia fra i due era però stata scoperta dal fratello 21enne che, venuto a conoscenza di quanto accadeva fra la sorella e lo zio, avrebbe abusato di lei sotto la minaccia di rivelare tutto.

A far scattare le indagini una segnalazione arrivata dalla scuola frequentata dalla vittima grazie ad una confidenza raccolta da uno psicologo. Gli avvocati difensori dei due uomini, Guido Gulieri per lo zio 39enne e Paola Piccoli per il fratello, hanno annunciato la volontà di ricorrere in appello. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.