Quantcast

Al Mercato dei Fiori di Bolzano ospiti d’onore i prodotti piacentini foto

"Tra gli stand che animano piazza Walther, nel centro storico – sottolinea con orgoglio Katia Tarasconi – è presente quello del Consorzio dell’Asparago Piacentino, che espone per l’occasione, nelle due giornate del 30 aprile e 1° maggio, anche gli altri prodotti di eccellenza della nostra tradizione enogastronomica, a cominciare dai salumi

Più informazioni su

L’assessore al Commercio Katia Tarasconi ha partecipato, questa mattina, all’inaugurazione del Mercato dei Fiori di Bolzano, tradizionale appuntamento fieristico giunto alla 126° edizione che rappresenta, per il capoluogo altoatesino, una delle manifestazioni di maggior richiamo turistico.

“Tra gli stand che animano piazza Walther, nel centro storico – sottolinea con orgoglio Katia Tarasconi – è presente quello del Consorzio dell’Asparago Piacentino, che espone per l’occasione, nelle due giornate del 30 aprile e 1° maggio, anche gli altri prodotti di eccellenza della nostra tradizione enogastronomica, a cominciare dai salumi”.

“Anche a seguito della collaborazione instauratasi nell’inverno scorso – ricorda l’assessore – quando accogliemmo in piazza Cavalli alcune bancarelle del famoso mercato natalizio di Bolzano, Piacenza è stata scelta quest’anno come ospite d’onore di questa importante kermesse florovivaistica, così come del Mercatino di Primavera pasquale che aveva visto, come ambasciatore delle nostre tipicità, la trattoria Antica Corte”.

“Colgo l’occasione – conclude Katia Tarasconi – per ringraziare ancora una volta l’Amministrazione comunale di Bolzano per questa preziosa opportunità di promozione del nostro territorio, nonché gli operatori piacentini che hanno scelto, con loro presenza, di testimoniare la qualità della nostra produzione agroalimentare”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.