“Ammazzo voi e i vostri cani”. E ferisce un ragazzo con una bottiglia rotta

Denunciato dalla polizia un marocchino di 24 anni. Secondo quanto riferito dalle vittime, una coppia di giovani piacentini, lo sconosciuto, senza apparente motivo, li ha improvvisamente affrontati. "Avevo paura dei loro cani"

Più informazioni su

“Ammazzo voi e i vostri cani”. Con queste parole un 24enne marocchino residente in città ha affrontato e minacciato una coppia di giovani piacentini che passeggiavano in compagnia dei loro due quattrozampe. Il fatto è accaduto ieri intorno alle 19.30 in via Bubba a Piacenza. Secondo quanto riferito dai due giovani, un ragazzo di 22 anni e una ragazza di 18, lo sconosciuto, senza apparente motivo, li ha improvvisamente affrontati insultandoli e minacciandoli brandendo una bottiglia rotta.

Ne è nata una piccola colluttazione, nel corso della quale il piacentino, in cui soccorso è arrivato un altro cittadino, nel tentativo di bloccare lo straniero è rimasto leggermente ferito alla schiena e medicato al pronto soccorso. Sul posto è intervenuta la polizia che ha bloccato l’aggressore, poi condotto in questura. Agli agenti ha spiegato di aver reagito per paura dei due cani della coppia. Una giustificazione che non gli ha evitato una denuncia: dovrà rispondere di lesioni aggravate, minacce e porto abusivo di oggetti atti all’offesa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.