Europee, sorteggiati i 440 scrutatori piacentini L’ELENCO foto

Sorteggio pubblico all’ufficio elettorale del comune di Piacenza per la nomina degli scrutatori in servizio in occasione della prossima tornata elettorale europea del 25 maggio. 

Più informazioni su

Sorteggio pubblico all’ufficio elettorale del comune di Piacenza per la nomina degli scrutatori in servizio in occasione della prossima tornata elettorale europea del 25 maggio. 
Alla presenza del vicesindaco Franco Timpano, presidente della Commissione, nonché dei consiglieri comunali Maria Lucia Girometta e Andrea Tagliaferri, si è proceduto all’estrazione casuale dei nominativi dei cittadini iscritti nell’apposita lista. Sono 440 gli scrutatori sorteggiati al servizio dei 107 seggi della città, uno meno scorso anno (soppresso quello all’ospizio Vittorio Emanuele). IN ALLEGATO A FONDO PAGINA L’ELENCO IN ORDINE ALFABETICO E PER SEZIONE

L’elenco, pubblicato on line sul sito del Comune, e viene notificato personalmente da un messo. Chi non potrà svolgere il servizio dovrà inviare una rinuncia scritta firmata, per consentire la sostituzione. Il compenso di un seggio normale è di 96 euro, per un seggio speciale 49. Presidente di seggio 120 euro, 72 seggi speciali. Segretario sempre 96 euro, nominato dal presidente di seggio, purché iscritto alle liste elettorali del Comune.

ELENCO ORDINE ALFABETICO

ELENCO PER SEZIONE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.