Giovani e idee d’impresa, ecco il secondo bando. 40mila euro di contributi

Giovani e idee d’impresa, pronto il secondo bando. Il provvedimento è stato varato dalla Giunta di Piacenza nel pomeriggio. Il provvedimento, che mette a disposizione contributi a fondo perduto per un importo complessivo di 40mila euro, è finanziato dalla Regione Emilia Romagna (progetto Geco).

Più informazioni su

Giovani e idee d’impresa, pronto il secondo bando. Il provvedimento è stato varato dalla Giunta di Piacenza nel pomeriggio. Il provvedimento, che mette a disposizione contributi a fondo perduto per un importo complessivo di 40mila euro, è finanziato dalla Regione Emilia Romagna (progetto Geco). Il bando sarà pubblicato sul sito del Comune, spiega l’assessore alle Politiche Giovanili Giulia Piroli, dal primo maggio. Possono partecipare giovani o gruppi di giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti o domiciliati a Piacenza, desiderosi di realizzare la propria idea d’impresa. I settori sono vari: si spazia dall’ambito culturale, a quello delle nuove tecnologie, l’editoria, il turismo sociale. Verranno premiate le idee di start up intenzionate a cogliere le opportunità offerte da Expo 2015. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.