Quantcast

Il mito delle 500 rivive in Valtidone foto

E’ stata la più mitica e affascinante delle utilitarie della storia automobilistica italiana a riaccendere i motori del Club Veicoli Storici di Piacenza, che, nei giorni scorsi, ha regalato a Castel San Giovanni e alla Val Tidone una giornata di emozioni, sport e divertimento.

Più informazioni su

E’ stata la più mitica e affascinante delle utilitarie della storia automobilistica italiana a riaccendere i motori del Club Veicoli Storici di Piacenza, che, nei giorni scorsi, ha regalato a Castel San Giovanni e alla Val Tidone una giornata di emozioni, sport e divertimento.
 
Una trentina di equipaggi si è data appuntamento in Corso Matteotti a Castel San Giovanni a bordo di coloratissime e prestigiose Fiat 500 e Topolino di diverse epoche, per l’edizione 2014 del “500 GO, GO!”, evento organizzato dal Club Veicoli Storici di Piacenza con la collaborazione del Comune di Castel San Giovanni.
 
Il programma della manifestazione ha regalato ai partecipanti, in mattinata, un giro sulle colline della Val Tidone, tra Ziano e Borgonovo fino a Montalbo, dove si è tenuto il pranzo in agriturismo. Nel pomeriggio, la gita ha lasciato il posto all’adrenalina della competizione grazie a un’accesissima gara di regolarità che ha impegnato le Fiat 500 e le Topolino sulla strada del ritorno a Castel San Giovanni.
 
Nella piazza principale del paese, tra due ali di vetture schierate, il Presidente del Club Veicoli Storici di Piacenza, Ingegner Alfredo Inzani, accompagnato dai collaboratori del sodalizio, e l’Assessore allo Sport del Comune di Castel San Giovanni, la dottoressa Valentina Stragliati, hanno omaggiato tutti i partecipanti alla splendida giornata e premiato i vincitori.
 
Con un Pinuccio Cavallari fuori classifica, ma autore di uno straordinario percorso netto in 22 minuti esatti, la palma del vincitore della gara di regolarità è andata a Guido Mannina, che ha preceduto nell’ordine Luigi Sartori e Bruno Francesconi. Nel ringraziare tutti i partecipanti e i collaboratori, il Direttivo del Club piacentino ha riservato una menzione speciale alla più che performante Fiat 500 a metano, modello unico in Italia, gestito dalla Piacenza Gas e guidata in Val Tidone da Walter Bosi. Da segnalare, inoltre, la presenza tra i partecipanti di alcune prestigiose Topolino A e C, conservate in ottime condizioni.
 
Mentre l’Assessore Stragliati ha ribadito il sostegno del Comune di Castel San Giovanni alla manifestazione, dando appuntamento alla prossima edizione, il Presidente Inzani ha ricordato gli imminenti impegni del Club, dal Motoraduno di giovedì 1° maggio a Cà dell’Orso, alla partecipazione alla Fiera AutoeMoto a Piacenza Expo nel fine settimana del 3 e 4 maggio, al raduno Colline in fiore di domenica 18 maggio, che porterà i partecipanti fino a Prato Barbieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.