Pro, è ora di chiudere i conti. Franzini: “Teniamo i piedi per terra” foto

Il Pro Piacenza arriva alla resa dei conti, con se stesso più che altro, visto che il calcolo delle combinazioni costringe l’inseguitrice Inveruno a vincere e sperare che i piacentini non facciano altrettanto

Più informazioni su

Il Pro Piacenza arriva alla resa dei conti, con se stesso più che altro, visto che il calcolo delle combinazioni costringe l’inseguitrice Inveruno a vincere e sperare che i piacentini non facciano altrettanto.

Dunque tra il Pro Piacenza e la promozione in Lega Pro ormai è questione di pochi metri, una piccola distanza che poteva essere già colmata domenica scorsa ma il blitz del MapelloBonate ha costretto la squadra di Franzini a rimandare i festeggiamenti al turno infrasettimanale di giovedì pomeriggio (fischio d’inizio alle 15 per tutti), quando al campo Siboni arriverà il fanalino di coda Sambonifacese.

La sconfitta di domenica scorsa ha fatto tremendamente male ai rossoneri, tanto che Franzini ha subito redarguito l’ambiente – togliendo il giorno di riposo – perché è davvero ora di chiudere il campionato ma, per farlo, occorre pensare solo ed esclusivamente al campo. La vigilia nelle parole di mister Franzini

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.