Rebecchi Nord polverizza Novara e approda alla finale scudetto (0-3) foto

Rebecchi Nordmeccanica conquista la sua seconda finale scudetto. La squadra di Caprara allo Sporting Palace di Novara ha vinto un match a senso unico 

Più informazioni su

Igor Novara – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 0-3 (13-25; 12-25; 15-25)

Rebecchi Nordmeccanica conquista la sua seconda finale scudetto. La squadra di Caprara allo Sporting Palace di Novara ha vinto un match a senso unico contro Igor Gorgonzola: con una vittoria arriva non solo la seconda finale scudetto consecutiva ma anche la possibilità di disputare la prossima Champions League.

Caprara ha mandato in campo il sestetto consueto, con Ferretti in regia, Van Hecke opposto, Leggeri e De Kruijf centrali, Bosetti e Meijners di banda con Sansonna libero
LA DIRETTA

LA REBECCHI NORDMECCANICA VOLA IN FINALE E IN CHAMPIONS LEAGUE
Vince anche a Novara e chiude il conto. Sabato al PalaBanca comincia la finale con Busto Arsizio. Il trionfo allo Sporting Palace vale l’ingresso nella rassegna continentale di maggior prestigio

NOVARA – La Rebecchi Nordmeccanica scrive una nuova pagina di storia. Allo Sporting Palace, la squadra del presidente Cerciello vince anche la gara di ritorno della semifinale e conquista così l’ingresso in finale scudetto. Parallelamente, ecco la qualificazione alla prossima Champions League. Piacenza per la seconda volta consecutiva in finale scudetto e nella vetrina europea più prestigiosa: il sogno continua.

Le ragazze di Caprara dominano dall’inizio alla fine una gara velocissima, durata appena un’ora e un quarto. Stavolta Novara non riesce a dimostrare le sue ottime qualità, ma merita sinceri complimenti per l’ottima stagione disputata.

LA PARTITA – La Rebecchi Nordmeccanica comincia la partita con grande decisione e lucidità. I punti di Van Hecke e Meijners permettono alle biancoblù di andare al time out tecnico in vantaggio per 12-7. Piacenza rimane concentrata e aumenta sempre più il suo margine. Ecco il muro, ecco una precisa parallela di Meijners: 21-12. La squadra di Caprara non si accontenta e chiude il primo parziale col punteggio di 25-13.

L’avvio di secondo set è tutto della Rebecchi Nordmeccanica, che si conferma molto precisa in attacco. Con gli ace di Van Hecke e di Meijners, Piacenza arriva al time out tecnico in vantaggio per 12-4. Per poi allungare ancora di più, dimostrando superiorità in tutti i fondamentali. Bosetti firma il punto del 15-5, poi quello del 22-11. Chiude Leggeri: 25-12.
La Rebecchi Nordmeccanica non si sente sazia e allunga la sua ottima partita. Conquista i primi 3 punti, per poi allungare ulteriormente, stavolta per merito soprattutto di De Kruijf: 8-2. Novara prova una reazione, ma invano.

Al time out tecnico Piacenza difende ancora 6 punti di margine: 12-6. Il margine si dilata sempre più. Le biancoblù hanno una gran fretta di chiudere l’incontro e di risparmiare preziose energie in vista della finale.

Finisce 25-15, con la gioia composta di Piacenza e gli applausi del pubblico locale a una Igor che si congeda dal campionato con un bilancio del tutto positivo.
Per la Rebecchi Nordmeccanica non c’è tempo per festeggiare. Sabato alle 20.30 al PalaBanca comincerà la finale scudetto. Avversario Busto Arsizio: lo spettacolo per il tricolore continua.

IGOR NOVARA-REBECCHI NORDMECCANICA PC 0-3
(13-25; 12-25; 15-25)

IGOR NOVARA: Casillo 3, Paris (L), Rosso 6, Tokarska 1, Kim, Lombardo 2, Manfredini, Milos 6, Vanzurova 4, Alberti, Mollers, Murphy 8. All. Pedullà.
REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Poggi (L), Valeriano 6, Leggeri, De Kruijf 8, Van Hecke 11, Meijners 17, Manzano, Ferretti, Sansonna (L), Bramborova, Caracuta, Bosetti 9, Vindevoghel. All. Caprara.
Arbitri: Zucca e Gelati.
Prevendita per Gara 1 di finale scudetto
Abbonati:?Gli abbonati Rebecchi Nordmeccanica (muniti di abbonamento) potranno acquistare i biglietti da mercoledì 23 aprile presso la Tabaccheria Bonvini al prezzo ridotto di 15 euro in tribuna numerata e 10 euro in tribuna libera. La prelazione sul posto ci sarà solo mercoledì 23 aprile mentre potranno usufruire della tariffa agevolata fino a sabato alle ore 13 sempre e solo presso la Tabaccheria Bonvini (in piazza Duomo, 24 a Piacenza tel. 0523.327358, aperta dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 19.30)
Da giovedì 24 aprile apertura vendita a tutti:
– online su www.bookingshow.it: tribuna numerata, 20 euro intero e 15 euro ridotto; tribuna libera, 15 euro intero e 10 euro ridotto. Vendita aperta fino alle ore 17.00 di sabato 26 aprile.?
– presso la Tabaccheria Bonvini fino alle ore 13.00 di sabato 26 aprile.
– presso la biglietteria del PalaBanca solo dalle ore 18.30 di sabato 26 aprile: per tutti, tribuna numerata, 20 euro intero e 15 euro ridotto; tribuna libera, 15 euro intero e 10 euro ridotto.?
La tariffa ridotta si applica per persone dai 9 ai 18 anni e over 65.?In tribuna libera ingresso gratuito agli under 8.
Chi acquista il biglietto per Gara 1 di finale può acquistare alle stesse condizioni anche quello per Gara 2 che si disputerà sempre a Piacenza mercoledì 30 aprile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.