Agata Gremi in Nazionale per i Trials Europei di Baku

Sono 61.44 i metri che valgono la convocazione in maglia azzurra della diciassettenne martellista Agata Gremi ai Trials Europei dei Giochi Olimpici giovanili a Baku in Azerbaijan in programma dal 30 maggio al 1 giugno prossimi

Più informazioni su

Sono 61.44 i metri che valgono la convocazione in maglia azzurra della diciassettenne martellista Agata Gremi ai Trials Europei dei Giochi Olimpici giovanili a Baku in Azerbaijan in programma dal 30 maggio al 1 giugno prossimi.

La giovane atleta piacentina in forza all’Atletica Brescia 1950 ha ottenuto la misura che vale il proprio personale ed il record regionale lombardo a Modena il 25 aprile scorso durante il Trofeo “Liberazione”.

Agata si era già messa in luce l’anno scorso con il secondo posto ai campionati italiani allieve, il titolo regionale e la partecipazione al Campionato Italiano di Società Finale Oro. I risultati sono frutto di un continuo e completo lavoro come mostrato dai buoni risultati anche in altre specialità quali la corsa veloce e il salto in lungo.

Ottimi prestazioni anche dalle  altre lanciatrici piacentine in forza all’Atletica Brescia tutte allenate da Marco Mozzi. La pesista Virginia Braghieri classe 1995, all’esordio stagionale realizza il primato personale con un  lancio di 12.19 metri; la settimana successiva contribuisce alla vittoria della propria Società al trofeo per club “46° Quercia d’Oro” a Rovereto. L’ottimo stato di forma consentirà a Virginia di vestire la maglia della Rappresentativa Lombarda al Trofeo nazionale di Caorle.

Giulia Rossetti già pluricampionessa italiana giovanile nel lancio del martello, rientrata da un lungo infortunio che ancora non le permette di allenarsi a pieno regime, dimostra le doti di tenacia e costanza che ne hanno contraddistinto la carriera agonistica sfoderando un ottimo 53.44 ed una serie di gare di ottima caratura che confermano la notevole solidità tecnica.

Gli allenamenti continuano nell’ottima cornice del Campus “Dordoni” in vista degli imminenti impegni internazionali e dei campionati italiani individuali in programma nel mese di giugno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.