Baseball, Piacenza espugna Parma e allontana la crisi

Una trasferta che alla vigilia destava qualche preoccupazione si è alla fine rivelata più agevole del previsto, complice anche la buona prova di tutta la squadra allenata da Marenghi

Più informazioni su

La Rebecchi Nordmeccanica allontana la crisi e vincendo due partite a Parma sul diamante della Crocetta risale due posizioni in classifica. Dopo cinque sconfitte consecutive arrivano due vittorie ( 4-1 e 9-0) nette e convincenti che riportano il sereno in casa biancorossa. Una trasferta che alla vigilia destava qualche preoccupazione si è alla fine rivelata più agevole del previsto, complice anche la buona prova di tutta la squadra allenata da Marenghi.

In gara1 sono bastati i quattro punti segnati tra il 4° e 5° inning per assicurarsi il successo. Nei due attacchi decisivi sono stati determinanti i doppi di Ferrini e Riccio ed i due singoli di Cammi. Sul mound Filippo Bertolini ha protetto il vantaggio in maniera impeccabile (12 eliminazioni al piatto, una base e cinque valide in 7 innings) e quindi tutto è sembrato facile e scontato anche se le tremende beffe patite nelle ultime giornate non lasciavano del tutto tranquillo il dug-out piacentino. La reazione dei padroni di casa si è invece limitata al punto segnato al 6° e così la Rebecchi Nordmeccanica ha potuto sorridere fin dal match di apertura di questo quarto derby stagionale del Ducato.

In gara2 la supremazia ospite è stata ancor più marcata con dodici valide, nessun errore e Pedro Guerra a dettar legge per 8 inning. 5-0 al 5° e poi altri quattro punti all’8° che quasi sembravano presagire uno stop anticipato per manifesta superiorità. Una doppietta che consente al Piacenza di tuffarsi nella parte finale del girone d’andata con ritrovata fiducia. La zona play-off ritorna a portata di mano e sabato in casa contro Senago c’è in vista un importante scontro diretto. (Foto www.piacenzabaseball.it)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.