Benessere psichico, incontri e colloqui gratuiti fino a fine mese

Il MIP, Maggio di Informazione Psicologica, è arrivato a metà del percorso per questo 2014. 10 incontri informativi e formativi aperti al pubblico, completamente gratuiti, dove si potrà scoprire come proteggere la propria salute e vivere la propria vita con equilibrio e benessere

Più informazioni su

L’evento in programma fino alla fine di maggio, il MIP, Maggio di Informazione Psicologica, è arrivato a metà del percorso per questo 2014. Giunto alla settima edizione a livello nazionale e alla quinta edizione piacentina, il MIP patrocinato dall’Ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna, dal Comune di Piacenza e dal Comune di San Giorgio Piacentino, con la collaborazione del Centro Per le Famiglie e dello SVEP, vuole riportare l’attenzione della cittadinanza sull’importanza del benessere psichico.

Gli psicologi del MIP s’impegnano dal 2008 per consentire a tutti di avere accesso alla prevenzione per tutelare il proprio benessere psichico, perché “non c’è salute senza salute mentale”. E per questo ogni anno mettono gratuitamente le proprie competenze a disposizione della comunità e di chi vuole tutelare il proprio benessere.

Sul territorio piacentino le possibilità offerte dal MIP 2014 consistono in 10 incontri informativi e formativi aperti al pubblico, completamente gratuiti, dove si potrà scoprire come proteggere la propria salute e vivere la propria vita con equilibrio e benessere. “Giunti a metà iniziativa – spiegano i promotori – siamo soddisfatti per la partecipazione cittadina alle serate, segno indicativo che il benessere psicologico è un fattore di grossa rilevanza per la popolazione piacentina”.

Sono state finora trattate tematiche di interesse generale, quali l’importanza della psicologia in tempo di crisi (Dott. Alberoni, Dott.ssa Fiorani, Dott.ssa Randazzo), la relazione genitori-figli (Dott.ssa Gozzoli, Dott. Fattore), la problematica degli attacchi di panico, le strategie  che possono aiutare il genitore alle prese con i compiti (Dott. Botti, Dott.ssa Dacrema), la genitorialità consapevole (Dott.ssa Nani) e le emozioni femminili di fronte alla malattia (Dott.ssa Nani, Dott.ssa Mocchi, Dott.ssa Nazzari).

Oltre agli appuntamenti serali, i partecipanti avranno la possibilità di effettuare gratuitamente un colloquio con uno degli psicologi che aderiscono all’iniziativa; l’invito è quello di effettuare la prenotazione entro la fine di maggio per non perdere l’opportunità.

Per informazioni sulle serate, per prenotarsi e per avere i nominativi dei professionisti che mettono a disposizione un primo colloquio gratuito nel mese di maggio: www.psicologimip.it/piacenza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.