Europee, a Piacenza Pd sfonda al 41. Distanti M5s e Forza Italia foto

L’affluenza defintiva in provincia di Piacenza alle elezioni europee arriva a quota 65,71 per cento, 8,86 punti in meno dal 2009. A Piacenza città si registra un calo di 10 punti

Più informazioni su

Urne chiuse per le elezioni europee e le comunali per 34 centri (delle elezioni comunali riferiamo in un articolo a parte). 

I RISULTATI DI LISTA DEFINITIVI – I risultati di lista alle europee in provincia di Piacenza – su dati defintivi 304 sezioni su 304 – ricalcano il trend nazionale con il Partito Democratico di gran lunga primo partito (al 41,28 %), seguito a grande distanza dal Movimento 5 Stelle e da Forza Italia che si contendono il secondo posto, rispettivamente al 18,3 e 17,8 per cento; di rilievo il risultato della Lega Nord, superiore al 10 %. Buona affermazione per Fratelli d’Italia al 4 per cento, mentre la lista Tsipras arriva a quota 3,19, Ncd-Udc non va oltre il 2,64. DAL SITO DELLA PREFETTURA I RISULTATI DI LISTA in IN TEMPO REALE

DAL SITO DI YOUTREND I VOTI DI LISTA COMUNE PER COMUNE

EXPLOIT PD IN CITTA’, SOPRA AL 45 PER CENTO – A Piacenza città, con tutti i 107 seggi scrutinati, il Partito Democratico consegue un risultato ancora maggiore: è sopra al 45 per cento, il Movimento 5 Stelle sotto al 17 per cento, Forza Italia arriva al 15,5, mentre Lega Nord si attesta all’8 per cento, la lista Tsipras sopra al 4 per cento, percentuale sfiorata da Fratelli d’Italia al 3,9 mentre Ncd-Udc si ferma al 3,1 per cento. DAL SITO DEL COMUNE DI PIACENZA i risultati di lista del capoluogo in TEMPO REALE

IN PROVINCIA

PARTITO DEMOCRATICO 57.502 41,28
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT 25.487 18,29
FORZA ITALIA 24.797 17,80
LEGA NORD-DIE FREIHEITLICHEN-BASTA €URO 14.380 10,32
FRATELLI D’ITALIA – ALLEANZA NAZIONALE 5.675 4,07
L’ALTRA EUROPA CON TSIPRAS 4.455 3,19
NUOVO CENTRO DESTRA – UDC 3.686 2,64
VERDI EUROPEI-GREEN ITALIA 1.189 0,85
ITALIA DEI VALORI 846 0,60
SCELTA EUROPEA 727 0,52
IO CAMBIO – MAIE 321 0,23
SVP 224 0,16
Totale139.289

AFFLUENZA DEFINITIVA delle 23 – L’affluenza defintiva in provincia di Piacenza alle elezioni europee arriva a quota 65,71 per cento, 8,86 punti in meno dal 2009. A Piacenza città si registra un calo di 10 punti della partecipazione: 60,63 % a fronte del 70,58 del 2009. Il comune con la partecipazione maggiore è Caminata (85,77 %), maglia nera Ferriere (43,67). 

ALLE 19
– Alle elezioni europee alle 19 ha votato il 49,7 % degli aventi diritto in provincia di Piacenza. Il comune con la partecipazione più alta è Caminata con quasi il 77 %, quello dove si è votato meno è Bettola con meno del 36 %. Bassa affluenza anche a Piacenza città con un 44 e mezzo, quindi sotto la media provinciale.

ALLE 12 – Alle elezioni europee alle 12 ha votato il 22,8 % degli aventi diritto in provincia di Piacenza. Il comune con la partecipazione più alta è Caminata con oltre il 40 %, quello dove si è votato meno è Cerignale con poco più del 15 %. Bassa affluenza anche a Piacenza città con un 19,9 sotto la media provinciale.

Chiunque sia interessato a conoscere i risultati delle elezioni europee e comunali potrà recarsi presso la sala di protezione civile, piano terra della Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo, Via S.Giovanni,17 tel.n. 0523.397495-397475. La prefettura comunica, altresì, che le informazioni sulla affluenza e sui risultati delle elezioni possono essere reperite, comunque, nel sito della Prefettura (www.prefettura.it/Piacenza) o del Ministero dell’Interno (www.interno.gov.it).

Ecco i link al sito della Prefettura di Piacenza con i dati in tempo reale

AFFLUENZA EUROPEE

AFFLUENZA comunali

LA GUIDA AL VOTO 


LE EUROPEE DEL 2009 RISULTATI A PIACENZA (dall’archivio di PiacenzaSera.it
)

ECCO COME ANDARONO A PIACENZA LE EUROPEE NEL 2009 (DAL SITO YOUTREND.IT)

Le elezioni europee si tengono fra il 22 e il 25 maggio in tutti i 28 paesi membri dell’Unione Europea: servono a eleggere i 751 deputati del Parlamento europeo, il più importante organo elettivo dell’Unione Europea.

Più precisamente, ogni paese elegge i propri rappresentanti al Parlamento europeo, il cui numero varia da nazione a nazione in base al numero di abitanti. Ciascun paese dispone inoltre della propria legge elettorale per eleggere i propri parlamentari, sebbene siano vincolate al principio della proporzionalità. I parlamentari europei eletti, per la prima volta, sceglieranno chi guiderà la Commissione europea. Il futuro Presidente della Commissione dovrà ottenere il voto della maggioranza assoluta dei deputati (376 su 751). 

L’Italia eleggerà 73 parlamentari con la legge numero 18 del 1979, la più vecchia legge elettorale ancora in vigore in Italia. In sostanza è un proporzionale puro con sbarramento al 4 % in cui si hanno a disposizione fino a tre preferenze. Nel caso in cui l’elettore decida di esprimere tutte e tre le preferenze a sua disposizione, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della terza preferenza.

PIACENZA NELLA CIRCOSCRIZIONE NORDEST: QUATTRO PIACENTINI IN CORSA 
– Il territorio italiano viene diviso in cinque circoscrizioni, che assegnano un numero di parlamentari proporzionale al numero dei propri abitanti: la circoscrizione “Italia nord occidentale” elegge 20 parlamentari tra Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia; la circoscrizione “Italia nord orientale” 14 tra Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, e così via. La soglia di sbarramento per partecipare alla distribuzione dei seggi è del 4 per cento nazionale. La posizione in lista di ogni candidato è indifferente ai fini della distribuzione dei seggi.

LA SCHEDA FACSIMILE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.