Quantcast

Islam e scienza a confronto, la mostra al Centro Islamico e a “Mondo in Festa” foto

Dalla teoria del Big Bang all’espansione dell’Universo, dalla sfericità della Terra agli stadi dell’embrione, dalla corretta alimentazione alla cura e alla prevenzione delle malatti

Più informazioni su

Dalla teoria del Big Bang all’espansione dell’Universo, dalla sfericità della Terra agli stadi dell’embrione, dalla corretta alimentazione alla cura e alla prevenzione delle malattie. Elementi scientifici menzionati nell’Islam sin dalla sua nascita, 14 secoli fa, oggi avvallati dalle scoperte empiriche.

In occasione del rimodernamento degli ambienti interni del Centro Islamico di via Caorsana, riconvertito in centro culturale polifunzionale, la Comunità Islamica di Piacenza e provincia invita tutta la cittadinanza alla mostra didattica intitolata “La scienza moderna rivelata nel Corano e nei Detti del Profeta”. Una rassegna itinerante che presenterà i grandi temi inerenti al rapporto fra Islam e scienza, fra fede e evidenza razionale mettendo in comparazione scienza e Esegesi islamica in un sorprendente quadro in cui fatti empirici e Rivelazione convergono e si confermano.

Dal 27 maggio al 30 maggio, dalle 14 alle 21 presso il centro della Comunità Islamica di Piacenza e provincia in via Caorsana 43/A, a Piacenza. Il 31 maggio dalle 15 alle 20 sul Facsal (Pubblico Passeggio, lato P.le Genova) nel quadro della rassegna interculturale “Mondo in Festa”.

MONDO IN FESTA – Si apre martedì 27 maggio alle 20.45, presso l’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, l’edizione 2014 di “Mondo in festa”, settimana di scambio, incontro e dibattito promossa dal Centro Interculturale del Comune di Piacenza.

Verrà proiettato – con ingresso gratuito – il film “L’ospite inatteso” di Tom McCarthy, con Richard Jenkins nei panni di un docente universitario che si troverà a vivere e condividere in prima persona i sentimenti e le paure degli immigrati irregolari che, a sua insaputa, vivono in un appartamento di sua proprietà.

Seguirà una conversazione sul tema “S-cambio?”, moderata dal presidente dell’associazione Cinemaniaci Piero Verani, con l’intervento di alcuni rappresentanti delle associazioni che aderiscono al Centro Interculturale: Keving Onuigbo, Erika Ramirez Rozo, Hennen Madfai e Diop Khalifa. Al centro della riflessione, l’incontro-scontro tra culture diverse e le problematiche legate a immigrazione e integrazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.