Le “giovani promesse” del nuoto in piscina alla Raffalda

L’evento è stato creato per dare la possibilità a tutti i bambini e ragazzi delle società piacentine che frequentano corsi di nuoto ma non svolgono attività agonistica di confrontarsi con i loro coetanei, in una manifestazione ludica che ha coronato la stagione natatoria

Più informazioni su

Si è svolto presso la piscina Raffalda di Piacenza, domenica 18 maggio, il 1° trofeo “giovani promesse”, manifestazione organizzata dalle associazioni sportive piacentine Calypso e Vittorino da Feltre. Alla prima edizione hanno partecipato anche i piccoli atleti delle associazioni sportive: Nino Bixio, Fiorenzuola Nuoto 90 e Emotion di Carpaneto. Alle ore 9,00 hanno gareggiato i bambini nati dal 2008 al 2004 e dalle ore 10,30 tutti i ragazzi più grandi nati dal 2003 in poi.

L’evento è stato creato per dare la possibilità a tutti i bambini e ragazzi delle società piacentine che frequentano corsi di nuoto ma non svolgono attività agonistica di confrontarsi con i loro coetanei, in una manifestazione ludica che ha coronato la stagione natatoria.

Durante la manifestazione i piccoli atleti ed il pubblico hanno anche avuto la possibilità di ammirare i campioni di nuoto della società Vittorino da Feltre e gli atleti del nuoto pinnato agonistico della Calypso. Per la Vittorino erano presenti gli atleti di alto livello nazionale: Giacomo Carini, Alessia Ruggi, Camilla Tinelli, Leonardo Bricchi, Lorenzo Zangrandi ed inoltre Emanuela Tortomasi, Rebecca Molinelli, Alberto Zangrandi, Nicolò Angelillo, Francesco Vacca, Margherita Carini, Carlotta Sudati, Riccardo Pennini. Per la Calypso gli atleti che hanno partecipato all’esibizione di nuoto pinnato sono stati: Filippo Ghelfi, Mattia Fontana, Filippo Perli, Silvia Repetti, Nardozza Paola, Antonio Morini, Giorgia Miccichè, Luca Morlacchini, Maddalena Poggioli, Andrea Miccichè, Andrea Rancati, Emma Zighetti, che parteciperanno in questo fine settimana ai campionati italiani di categoria.   

Gli organizzatori dell’evento, soddisfatti della buona riuscita e del folto numero di partecipanti danno l’appuntamento alla prossima stagione per condividere nuovamente questa bella giornata sportiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.