Museo ebraico di Soragna, premiate le classi di Carpaneto e Gropparello

Domenica 1 giugno 2014, alla presenza delle Autorità, si svolgerà presso il Museo Ebraico “Fausto Levi z.l.” di Soragna la premiazione della V edizione del concorso per le scuole “Shevilim - percorsi di studio e di approfondimento della cultura ebraica”. 

Più informazioni su

Museo Ebraico “Fausto Levi z.l.” di Soragna: Shevilim. Premiazione del concorso scolastico.La conoscenza e l’incontro sconfiggono la violenza

Vincitore Istituto comprensivo di Carpaneto Piacentino. Menzione d’onore per la Primaria S. Andrea Bagni e Felegara.

Domenica 1 giugno 2014, alla presenza delle Autorità, si svolgerà presso il Museo Ebraico “Fausto Levi z.l.” di Soragna la premiazione della V edizione del concorso per le scuole “Shevilim – percorsi di studio e di approfondimento della cultura ebraica”. Tante le scuole che anche quest’anno hanno partecipato con lavori di gruppo o individuali, ricerche presentate su creativi cartelloni o su supporti digitali.

Quest’anno sono risultati vincitori ex aequo la classe 3°A dell’Ist. Comprensivo di Carpaneto Piacentino, Scuola Secondaria di Primo Grado di Gropparello, per l’elaborato digitale “Cristiani ed Ebrei, dall’ostilità al dialogo”, e le classi 3°A, 3°B, 3°C della Scuola Primaria di Carpaneto Piacentino, per l’elaborato “Pesach”, la Pasqua ebraica. “Gli elaborati di quest’anno denotano un vivo e reale interesse nei confronti del mondo ebraico e sono animati da profonde motivazioni”, ha commentato Giorgio Yehuda Giavarini, presidente della Comunità Ebraica di Parma.

“Queste ragioni ci spingono a continuare a lavorare incrementando le iniziative e le attenzioni nei confronti del mondo scolastico in collaborazione fattiva con le Pubbliche Amministrazioni del nostro territorio e con il corpo docente. L’incontro e la conoscenza da parte delle giovani generazioni del patrimonio culturale e religioso ebraico è l’unico vero strumento per demolire quel pregiudizio che è base della violenza aberrante che continua ad abbattersi contro gli ebrei e contro i nostri luoghi di culto”.

Il pensiero va subito all’attentato che nei giorni scorsi si è consumato a Bruxelles. Prima della premiazione si osserverà un minuto di silenzio in ricordo delle vittime ed in segno di solidarietà con la Comunità Ebraica del Belgio. Analoghe iniziative di solidarietà sono state promosse in questi giorni da tutti i musei ebraici italiani. Anche il Museo “Fausto Levi z.l.” vi prenderà parte aprendo la sinagoga e la collezione con ingresso libero in concomitanza con l’evento di premiazione.

La cerimonia sarà seguita dallo spettacolo Le più belle novelle per ragazzi di I.B. Singer con la voce recitante di Giuseppe Gaiani, intervallate dalle musiche di Riccardo J. Moretti eseguite da Carlo Barizzi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.