Quantcast

A Piacenza tre giorni di Festa della Musica PROGRAMMA

Ormai giunta al suo diciassettesimo appuntamento cittadino, la “Festa della Musica” vuole mettere la musica al centro della vita delle città, per regalare a tutti, anche a coloro che vivono situazioni difficili, un momento di allegria e di spensieratezza

Più informazioni su

Tre giorni di “Festa della Musica” a Piacenza, in programma dal 19 al 21 giugno. Ormai giunta al suo diciassettesimo appuntamento cittadino, la “Festa della Musica” vuole mettere la musica al centro della vita delle città, per regalare a tutti, anche a coloro che vivono situazioni difficili, un momento di allegria e di spensieratezza.

Anche quest’anno Piacenza moltiplicherà i propri sforzi. Ai tradizionali appuntamenti cittadini, se ne aggiungeranno altri. Nell’organizzazione di questa “nuova” rassegna musicale di inizio estate saranno coinvolti più soggetti, l’Associazione “Airbag 29100”, il locale Conservatorio di musica G. Nicolini, il Comune di Piacenza e diversi musicisti locali e non.

“Il format sperimentato negli ultimi anni – commentano l’assessore alla Cultura Tiziana Albasi e Luca Garlaschelli, vicepresidente di Arci – si è rivelato vincente. Anche quest’anno organizzeremo una performance musicale in collaborazione con il Conservatorio Nicolini. Una collaborazione consolidata negli anni. Tre anni fa sperimentammo la composizione “Vexations” di Erik Satie, nel 2012 il “Poème Symphonique” per 100 metronomi, 10 esecutori e un direttore di György Ligeti, l’anno scorso la composizione per 12 radio e 24 esecutori di John Cage “Imaginary Landscape no. 4”. Nella serata di giovedì 19, presso i Giardini Margherita si terrà un Saggio delle classi di Musica jazz del Conservatorio”.

Presente anche il direttore del Conservatorio “Nicolini”, Lorenzo Missaglia, che ha ribadito l’importanza della musica come strumento di unione e di crescita per le persone.


IN ALLEGATO IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE


CALENDARIO EVENTI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.