Furti e rapine alle scuole medie, a 15 anni finisce in comunità

È una vicenda di bullismo quella su cui hanno indagato gli uomini della squadra mobile di Piacenza. Gli accertamenti sono scattati nelle scorse settimane dopo la denuncia del furto di un telefono cellulare che uno studente aveva lasciato all’interno della propria classe

Più informazioni su

Furti e rapine ai danni dei compagni di scuola, a soli 15 anni finisce in comunità. È una vicenda di bullismo quella su cui hanno indagato gli uomini della squadra mobile di Piacenza, che ha avuto come teatro una scuola media della città.

Gli accertamenti sono scattati nelle scorse settimane dopo la denuncia del furto di un telefono cellulare che uno studente aveva lasciato all’interno della propria classe. Furto per il quale è stato ritenuto responsabile proprio il 15enne, che frequenta un’altra sezione della stessa scuola. Ad incastrarlo un’impronta trovata sul telefonino, rinvenuto all’interno dell’istituto.

Ma non solo: nel corso degli accertamenti gli agenti hanno sorpreso lo stesso ragazzino mentre con la forza si faceva consegnare una somma in denaro da un altro compagno di scuola. Elementi che hanno portato il tribunale dei minori di Bologna all’emissione di una misura cautelare nei suoi confronti con le accuse di furto e rapina. Il ragazzo è stato quindi accompagnato in una comunità protetta, non senza fatica: secondo quanto riferito infatti, di fronte agli agenti il 15enne avrebbe avuto un atteggiamento aggressivo. Dovrà ora rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.