Quantcast

Materasso antidecubito donato alla Rianimazione di Castelsangiovanni

Rina Comaschi è stata ricoverata per un lungo periodo nella Rianimazione dell’ospedale di Castelsangiovanni. Dopo la dimissione, insieme alla sorella Angela, ha deciso di donare al reparto un materasso antidecubito, prezioso ausilio che può aumentare il comfort dei malati

Rina Comaschi è stata ricoverata per un lungo periodo nella Rianimazione dell’ospedale di Castelsangiovanni (Piacenza). Dopo la dimissione, insieme alla sorella Angela, ha deciso di donare al reparto un materasso antidecubito, prezioso ausilio che può aumentare il comfort dei malati.

La donazione sarà presentata giovedì 26 giugno, alle ore 14, all’ospedale di Castelsangiovanni, in Rianimazione, alla presenza delle due donatrici. Per l’occasione interverranno il direttore generale Andrea Bianchi, il primario Angelo Benedetti e la coordinatrice infermieristica Anna Bergonzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.