Orchestra Amadeus: sabato 14 il saggio finale

A chiusura di un anno scolastico ricco di grandi soddisfazioni, l’Associazione Orchestra Amadeus di Fiorenzuola, che gestisce le Scuole di musica di Fiorenzuola e di Castell’Arquato, sabato 14 giugno alle ore 21

Più informazioni su

A chiusura di un anno scolastico ricco di grandi soddisfazioni, l’Associazione Orchestra Amadeus di Fiorenzuola, che gestisce le Scuole di musica di Fiorenzuola e di Castell’Arquato, sabato 14 giugno alle ore 21 presso l’Auditorium Scalabrini di Via Casella, proporrà i saggi di fine anno che vedranno protagonisti gli allievi delle due scuole.

Quello che si avvia alla conclusione è stato, per la Scuola di musica di Fiorenzuola in particolare, un anno particolarmente soddisfacente, che ha visto anzitutto raggiungere il considerevole traguardo dei 130 iscritti alla scuola, suddivisi nelle molteplici discipline formative offerte: strumenti acustici ed elettrici, canto moderno e lirico, musicoterapia, musica propedeutica, orchestra degli allievi e tanti altri.

Nel mese di marzo la Scuola di Musica ha poi rappresentato con grande successo di pubblico il reading musicale sulla figura di Etty Hillesum, in collaborazione con Antonia Stradivari della Compagnia “Il Teatro” di Sangiorgio e il Drago” di Cremona, Pier Marra della compagnia teatrale “Il Gioco delle parti”, il Coro di Voci bianche della Corale “Città di Fiorenzuola” e l’Associazione “ArteDanza” di Fiorenzuola.

Per finire, lo scorso aprile è poi arrivato per la Scuola di Musica fiorenzuolana il prestigioso riconoscimento della Regione Emilia Romagna quale “organismo specializzato nell’organizzazione e nella
gestione di attività formative di didattica e pratica musicale”.

Ma le esibizioni della Scuola di Musica di Fiorenzuola non finiscono qui: gli allievi potranno infatti essere applauditi anche sabato 5 luglio nel piazzale San Giovanni in occasione della Notte Bianca di
Fiorenzuola e sabato 19 luglio al Velodromo cittadino, in occasione della “Sei Giorni delle Rose”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.