Comitato sicurezza, ok per il Garilli in Lega Pro

Nella mattinata di venerdì 25 luglio a Piacenza si è svolta una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con la presenza anche dell’Associazione Pro Piacenza

Più informazioni su

Nella mattinata di venerdì 25 luglio a Piacenza si è svolta una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con la presenza anche dell’Associazione Pro Piacenza 1919, al fine di esaminare lo stato di attuazione delle misure previste per la stagione calcistica 2014/2015 in particolare per il campionato di Lega Pro.

Atteso che l’Associazione Pro Piacenza, militante in Lega Pro, disputerà gli incontri presso lo stadio Garilli di Piacenza, sono state messe a punto le misure di adeguamento dell’impianto.
Nel corso dell’incontro è emerso che il citato impianto sportivo è fondamentalmente adeguato alle disposizioni previste al riguardo dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.

Sono stati esaminati : il sistema di videosorveglianza, che consente la visione del terreno di gioco, dello spazio riservato agli spettatori e delle principali zone poste all’esterno dello stadio; i tornelli che sono certificati nella funzionalità e che sono in fase di adeguamento informatico per la lettura dei nuovi tagliandi.

E’ stata decisa la realizzazione di una biglietteria decentrata ed adeguatamente posizionata nei pressi della Curva Sud al fine di poter vendere, in caso di disponibilità per il giorno della gara, i tagliandi alla tifoseria ospite.

Per quanto concerne i tagliandi, la Società Pro Piacenza ha già in corso contatti con il provider “Ticketone” per la vendita dei tagliandi “on line” per tutti i settori anche con la procedura “home ticketing” mediante la stampa su carta comune del codice a barre che permette l’accesso allo stadio.

I tifosi in possesso di tale titolo potranno entrare allo stadio, attraverso ingressi dedicati e gli steward, con specifica formazione tecnologica valideranno i titoli idonei, agevolando così una migliore accoglienza dei tifosi.

In merito alla vendita dei tagliandi ed al rilascio della “Supporter Card” (tessera del tifoso), la predetta Società ha avviato in tempo utile le procedure al fine di poter allineare il sistema delle biglietterie con le strutture del centro di elaborazione dati della Polizia di Stato (C.E.N di Napoli) .

La Società Pro Piacenza, inoltre, sta definendo le iniziative di fidelizzazione “Ticketing Policy” (politica in materia di assegnazione dei titoli di accesso all’impianto sportivo) , improntate su progetti che possano coinvolgere ogni tipo di nucleo familiare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.