Quantcast

Lite per motivi di viabilità, preso a pugni finisce all’ospedale

Una manovra ritenuta azzardata, forse una mancata precedenza: scoppia una lite e un uomo finisce all’ospedale. E’ quanto, secondo una prima ricostruzione, sarebbe avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì in via IV Novembre a Piacenza, di fronte al palazzo del Cheope

Più informazioni su

Una manovra ritenuta azzardata, forse una mancata precedenza: scoppia una lite e un uomo finisce all’ospedale. E’ quanto, secondo una prima ricostruzione, sarebbe avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì in via IV Novembre a Piacenza, di fronte al palazzo del Cheope.

Vittima un 64enne, preso a pugni da due persone dopo una lite scoppiata per banali motivi viabilistici. La coppia, a bordo di una Panda, avrebbe iniziato a discutere animatamente con l’uomo, prima di passare alla vie di fatto.

Il 64enne è stato preso a pugni da uno dei due sconosciuti e poi aggredito nuovamente dall’altro. Il tutto di fronte ad alcuni passanti che hanno allertato soccorritori e forze dell’ordine. Sul posto i sanitari del 118 con l’ambulanza, che ha trasportato la vittima in ospedale per le cure del caso, e la polizia per gli accertamenti. Dei due aggressori non vi era più alcuna traccia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.