Quantcast

Morte Jasin, l’assessore Lusenti: “Nessuna responsabilità del personale sanitario”

Lusenti risponde all’interrogazione rivoltagli dal consigliere di Forza Italia, Andrea Pollastri in merito alla tuttora misteriosa morte del giovane Jasin Hagi

Più informazioni su

“Gli approfondimenti condotti hanno escluso responsabilità del personale sanitario che prestò le cure al paziente e quindi non sono stati adottati provvedimenti nei confronti di alcuno”. Questo si legge nella risposta resa dall’Assessore Regionale alla Sanità, Carlo Lusenti, all’interrogazione rivoltagli dal consigliere di Forza Italia, Andrea Pollastri in merito alla tuttora misteriosa morte del giovane Jasin Hagi, ritrovato la mattina del 4 gennaio 2012 all’esterno della nuova caserma dei vigili del fuoco di Piacenza.

Lusenti ricorda che l’Azienda sanitaria di Piacenza, “oltre alla ordinaria procedura seguita nei casi di richiesta di risarcimento, ha dato corso a un’indagine interna per chiarire tutti gli aspetti della vicenda”. Sulle basi delle informazioni acquisite dall’Azienda ASL di Piacenza – continua l’Assessore – i risultati dell’indagine hanno escluso ogni responsabilità del personale sanitario e tutti i documenti della stessa sono agli atti dell’Azienda sanitaria, ma non divulgabili per motivi di privacy.

Il consigliere Pollastri chiedeva inoltre se la Regione avesse nozione delle indagini della magistratura, ma su questo l’Assessore Lusenti risponde: “Gli esiti dell’indagine della magistratura non sono stati portati a conoscenza né di questo Assessorato né dell’Azienda”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.