Parte il Gut Day, l’aperitivo a km zero

Venerdì alle 18. L'aperitivo ha lo scopo di far conoscere e far apprezzare, in primis proprio ai piacentini, il valore dei nostri prodotti tipici d’eccellenza ovvero il Gutturnio doc e la Coppa piacentina dop

Più informazioni su

Parte Venerdì 18 luglio in occasione dell’ultimo appuntamento con i “venerdì piacentini” il Gut Day. Si tratta più che di un evento di una vera e propria sfida che l’organizzazione del Premio coppa d’Oro e Gutturnio Festival ha deciso d’intraprendere per l’edizione 2014 in programma dal 10 al 12 ottobre presso Palazzo Gotico.

Infatti Gut Day l’aperitivo piacentino, come si può capire dal claim, ha lo scopo di far conoscere e far apprezzare, in primis proprio ai piacentini, il valore dei nostri prodotti tipici d’eccellenza ovvero il Gutturnio doc e la Coppa piacentina dop.

Un nome non scelto a caso infatti Gut richiama la parola inglese Good e la tedesca Gut che significano: buono, ottimo, di qualità. Inoltre a livello fonetico richiama anche il francese Gout (pronuncia gu) che significa Gusto. Quindi nonostante l’assonanza con il nome Gutturnio la parola Gut richiama anche la Coppa e la bontà dei prodotti del territorio.

Per questo gut day, in programma dalle ore 18 presso il bar Kappadue di via Garibaldi e il bar Principessa di Piazza Duomo, che hanno aderito all’iniziativa, offriranno per una sera un particolare e se vogliamo insolito aperitivo a base di buon Gutturnio fresco e degustazione di Coppa rigorosamente dop.

Lo scopo, arduo se vogliamo, è far apprezzare i nostri prodotti non solo a tavola ma anche durante l’aperitivo, con l’augurio da parte della Camera di Commercio di Piacenza, Consorzio salumi tipici piacentini, Consorzio vini dei colli piacentini e l’associazione Gut, che tanto credono in questa iniziativa, che un domani anche il gutturnio possa essere riconosciuto come nuovo status symbol dell’aperitivo: provare per credere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.