Quantcast

Ciclismo, successo per il Cadeo Carpaneto al trofeo Cicli del Sante foto

Successo per il Cadeo Carpaneto nel Trofeo Cicli Del Sante-Coppa Città di Felino, corsa su strada per Juniores andata in scena ieri mattina nella località parmense.

Più informazioni su

Successo per il Cadeo Carpaneto nel Trofeo Cicli Del Sante-Coppa Città di Felino, corsa su strada per Juniores andata in scena ieri mattina nella località parmense. A regalare la gioia al sodalizio piacentino (nella categoria targato Cadeo Carpaneto Nial) è stato l’atleta italo-polacco Cezary Grodzicki, che si è imposto nella manifestazione organizzata dal Team Airone.
Grodzicki (che vive a Prato di Correggio, nel Reggiano) è al primo successo stagionale su strada, mentre in pista si era già laureato più volte campione regionale nelle scorse settimane. Sulla linea del traguardo, Cezary ha vinto con un leggero distacco, precedendo gli inseguitori regolati in volata dal cremonese Giovanni Pedretti (Cc Cremonese-Arvedi), mentre terzo è arrivato il romagnolo Davide Casadei (Sidermec-Fratelli Vitali).
 
La corsa ha visto al via 126 atleti Juniores provenienti da tutta Italia e si è sviluppata su un circuito pianeggiante da ripetere diverse volte. Nell’ultima tornata, che prevedeva la salita di Barbiano, si è formato un gruppetto di dieci corridori. La condotta di gara del Cadeo Carpaneto Nial è stata perfetta: in discesa i ragazzi del ds Primo Borghi hanno attaccato con Giulio Branchini, ripreso quando mancavano tre chilometri al traguardo. Ai meno 1200 metri è partito Grodzicki, che alla fine è riuscito a conservare una cinquantina di metri di vantaggio e ha potuto festeggiare così la vittoria. Alla riga del totale, piazzamento nei primi dieci anche per il coraggioso Branchini, che ha chiuso nono davanti a Riccardo Mariani, che si è laureato campione provinciale parmense di categoria. 
 
Ordine d’arrivo : 1° Cezary Grodzicki (Cadeo Carpaneto Nial), 103 km in 2h27’31” a 41,89 km/h, 2° Giovanni Pedretti (Cc Cremonese – Arvedi) a 2”, 3° Davide Casadei (Sidermec-F.lli Vitali) st, 4° Cristian Scaroni (Feralpi Monteclarense) st, 5° Federico Burchio (Gb Lions Junior) st, 6° Pierpaolo Carrubba (Regolo Pontermolese) st, 7° Francesco Salamone (Regolo Pontermolese) st, 8° Mattia Baldo (Ausonia Csi Pescantina) st, 9° Giulio Branchini (Cadeo Carpaneto-Nial) st, 10° Riccardo Mariani (Team Airone) st.
 
TURCI D’ARGENTO IN PISTA – Terza medaglia piacentina ai campionati italiani giovanili su pista a Bassano del Grappa (Vicenza). A conquistarla nella Velocità Allievi è stato Federico Turci (Cadeo Carpaneto), secondo alle spalle solamente del veneto Simon Giacomello. Per Turci, la spedizione vicentina è stata più che positiva, visto che in precedenza aveva conquistato la medaglia di bronzo nella Velocità a squadre. Per il compagno di squadra Luca Tortellotti, podio sfiorato nella Corsa a a punti, con l’arquatese che ha chiuso al quarto posto, chiudendo a pari punti con il veneto Filippo Della Branca, terzo classificato. Nel complesso, il sodalizio piacentino ha conquistato tre medaglie, considerando anche l’argento di Silvia Zanardi nella Velocità Donne Esordienti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.