Quantcast

Con Little Taver un Ferragosto tutto da ballare FOTOSERVIZIO foto

Impossibile non ballare. Impossibile non lasciarsi coinvolgere dalla sue esilaranti performance con il fido maggiordomo Trixie. Little Taver, a Ferragosto è tornato nel piacentino con i suoi Crazy Alligators per animare una festa scoppiettante nella gremita piazza di Rivergaro.

Più informazioni su

Impossibile non ballare. Impossibile non lasciarsi coinvolgere dalla sue esilaranti performance con il fido maggiordomo Trixie. Little Taver, a Ferragosto è tornato nel piacentino con i suoi Crazy Alligators per animare una festa scoppiettante nella gremita piazza di Rivergaro.

“Il riposo di Augusto”, promosso dall’associazione H350 con la collaborazione del Comune, della Pro Loco e dei bar del paese della Val Nure, è stato un autentico successo. Merito di un programma spalmato in tutto l’arco della giornata: sin dal mattino il mercatino del riuso e dell’antiquariato ha invaso il cuore del paese. Poi dj Bopintrouble, in una piazza animata da tra street food, birra e cocktails, ha proposto un dj set che ha spaziato dall’indie rock all’elettronica. Dopo l’aperitivo la musica è continuata: sul palco è salito lui, Little Taver, il rocker di Correggio, incrocio tra Elvis, Buscaglione, John Belushi e Little Tony.

Il risultato? Uno show irrefrenabile sulle note di un sound che non tramonta mai: dal primissimo R&R italiano anni ’50 (Celentano, Carosone, Ghigo, Little Tony) alle canzoni originali come “Rocker Emiliano”, “Mr. Taver rock”, “Braccino il Paladino” e “Sei carina”. A concludere la serata è stato uno scatenato dj set con 45 giri, a base di rock’n’roll, 60’s garage, freak beat, northern soul, curato dal “patron del Festival Beat” Gianni Fuso Nerini.

GUARDA IL FOTOSERVIZIO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.