Quantcast

Copra, raduno al Palabanca dal 18 agosto

Definti i numeri di maglia, in attesa dell'avvio dell'attività

Più informazioni su

Manca veramente poco al primo atto della stagione 2014/2015 della Copra Volley: Hristo Zlatanov e compagni infatti si raduneranno al PalaBanca nel pomeriggio di lunedì 18 agosto. Ancora poco più di una settimana di vacanza e poi lo staff tecnico, diretto da coach Radici, avrà a disposizione circa 8 settimane per prepararsi al primo impegno della stagione: la Supercoppa italiana di metà ottobre contro i Campioni d’Italia di Macerata.
Poi via libera, in successione, al percorso in Campionato (19 ottobre) e in Champions League (5 novembre).
Lunedì 18 si ingranerà immediatamente la marcia con una seduta di pesi con il fine di riavvicinarsi gradualmente agli allenamenti sul campo; al raduno sarà presente gran parte della rosa 2014/2015 tranne il francese Le Roux e il brasiliano Mario Jr, impegnati con le rispettive nazionali in preparazione dei Mondiali in programma in Polonia. Il centrale americano Page arriverà invece a Piacenza alla fine della prima settimana di preparazione vista la sua convocazione in nazionale per prendere parte ai Campionati Panamericani.
Intanto sono stati ufficializzati i numeri di maglia. Gli atleti della scorsa stagione hanno mantenuto il proprio numero, anche Alletti, Vermiglio e Massari hanno confermato i loro numeri di maglia preferiti (l’1, il 5 e il 9) mentre Kohut e Horst passeranno dall’8 al 14 e dal 4 al 7.

I numeri di maglia della stagione 2014/2015:

1 Alletti Aimone
2 Page Robart Alexander
3 Marra Davide
4 Le Roux Kevin
5 Vermiglio Valerio
6 Papi Samuele
7 ter Horst Thijs
8 Mario Jr
9 Massari Jacopo
11 Zlatanov Hristo
12 Ostapenko Aleksej Aleksandrovic
13 Tencati Luca
14 Kohut Emanuel
15 Rodrigues Miguel

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.