Quantcast

Gettano oggetti da auto in corsa, fermati e denunciati per furto

Castelsangiovanni, la coppia responsabile anche di un furto a San Giorgio

Più informazioni su

Avevano un comportamento troppo strano per non essere notato, per questo un automobilista ha chiamato i Carabinieri avvertendo di quanto stava succedendo sull’auto davanti a lui a Castelsangiovanni: la coppia a bordo stava liberandosi di diversi oggetti gettandoli nei campi lungo le strade della Valtidone. Rintracciata l’auto e fermata dai Carabinieri, gli occupanti sono stati controllati. La coppia, una quarantaduenne la donna, quarantuno anni per l’uomo, entrambi domiciliati presso il campo nomadi di Caorso, è stata quindi denunciata per furto. In auto ciò che restava dopo i “lanci”: un portafoglio e un cellulare. La verifica è stata immediata: la proprietaria di entrambi gli oggetti, una donna di Santimento, aveva da poco denunciato il furto della propria borsa, lasciata in auto nel cortile di casa propria.

Da una rapida verifica i due, a bordo della stessa auto, sono stati identificati come gli autori di un altro furto compiuto all’inizio di luglio a San Giorgio: la coppia avrebbe sottratto una borsa con denaro e medicinali e sarebbe stata identificata dal derubato. I due sono stati denunciati per furto in concorso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.