Quantcast

Partecipate a Piacenza, nel report di Cottarelli tre sono “negative”

Società partecipate locali, è arrivata anche a Piacenza la minuziosa indagine del commissario alla spending review, Carlo Cottarelli, incaricato dal governo nazionale di sforbiciare la spesa pubblica

Più informazioni su

Società partecipate locali, è arrivata anche a Piacenza la minuziosa indagine del commissario alla spending review, Carlo Cottarelli, incaricato dal governo nazionale di sforbiciare la spesa pubblica. I dati si riferiscono al 2012 e sono tratti dalla banca dati del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze pubblicata a inizio agosto. 

Il report firmato pubblicato sul blog del commissario, fornisce un quadro quanto mai articolato anche nella nostra provincia: con società di sana e robusta costituzione che convivono con altre assai più fragili. 

Le società targate Piacenza censite nel rapporto sono in tutto sedici, di cui nove con un patrimonio netto al di sopra del milione di euro, due con un patrimonio compreso tra 100mila e un 1 milione, tre con patrimonio compreso tra 10 e 100mila e solo una con patrimonio minore di 10mila (il CONSORZIO PER LA PROMOZIONE, SVILUPPO E TUTELA DELL’ASPARAGO PIACENTINO)

Per misurare l’efficienza delle partecipate, Cottarelli si è basato sul Roe, il Return on Equity, ovvero il rapporto percentuale tra utili (o perdite) e patrimonio. Sul fronte dello stato di salute delle partecipate a presentare un Roe negativo sono tre: 

– l’azienda servizi alla persona Asp “Città di Piacenza” con un Roe di meno 51,85 % (a fronte di un patrimonio netto di 2milioni 58mila 744 euro, c’è reddito netto negativo di un milione 68mila e 19 euro)

– il Consorzio Leap, laboratorio Energia e Ambiente con un Roe di meno 7,81 % (patrimonio netto da 1milione e 105mila e 698 e reddito netto negativo di 86mila 381)

– il Consorzio per la tutela dell’asparago con un Roe di meno 31,17 % (capitale di 7844 e reddito netto di meno 2445).

Un caso a parte quello della Fondazione Orchestra Giovanile Cherubini che figura con un patrimonio negativo di 24mila euro e 417.

LA PRECISAZIONE DELL’ASP CITTA’ DI PIACENZA – In riferimento a quanto riportato sul blog del commissario per la spending review Carlo Cottarelli, all’interno della ricerca sull’indice di redditività delle società partecipate locali, il presidente dell’Azienda servizi alla persona “Città di Piacenza” Leonardo Mazzoli fa notare che alcuni dei numeri citati non corrispondono alla reale situazione patrimoniale dell’Asp.

“In particolare risulta sottodimensionato – fa rilevare Mazzoli – il dato relativo al patrimonio netto della nostra azienda che si aggira intorno ai 40milioni di euro e non ai circa 2 milioni riportati nell’indagine. Da ciò ne consegue che anche l’indice di redditività, il Roe, ovvero il rapporto percentuale tra utili (o perdite) e patrimonio, assegnato all’Asp, non risulta corretto e va ricalcolato sulla base della reale entità del patrimonio a disposizione”.

COLOSIMO E GARETTI: “COMUNE CHIARISCA”

Con riferimento all indagine svolta dal commissario alla spending review Cottarelli, sarebbe opportuno avere dall amministrazione una situazione generale delle partecipate piacentine (16 ?). Nello specifico per quelle negative, con particolare riferimento a Asp città di Piacenza e consorzio Leap. Il Roe (return on equity ovvero rapporto percentuale tra utili-o perdite- e patrimonio ) risulta negativo. Stupisce ,come da replica del presidente Asp , che i dati utilizzati per lo studio e analisi possano essere errati; infatti l’indagine riporta 2 mln di patrimonio mentre stando al dr.Mazzoli il patrimonio netto del l’azienda sarebbe di 40 mln.. (20 volte tanto).

Sarebbe opportuno che l amministrazione anche in questo caso facesse chiarezza. Delle due l’una: O l’indagine di Cottarelli si basa su dati palesemente ed enormemente errati, e quindi non è attendibile o sono presunti e sovradimensionati i dati di Asp. Un chiarimento e’ per lo meno, in generale e nello specifico opportuno.

Marco Colosimo e Paolo Garetti
Cantiere Piacenza

SOCIETA’ PARTECIPATE CON CAPITALE SUPERIORE A UN MILIONE

DENOMINAZIONE CODICE_FISCALE Regione (partecipata) Comune (partecipata) Mezzi propri (patrimonio netto) Reddito Netto ROE (%)
CITTA’ DI PIACENZA 01555270337 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 2.059.744 -1.068.019 -51,85
CONSORZIO L.E.A.P. – LABORATORIO ENERGIA E AMBIENTE PIACENZA 01438910331 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 1.105.698 -86.381 -7,81
COLLEGIO MORIGI – DE CESARIS 01531860334 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 3.347.526 0 0,00
TEMPI AGENZIA S.R.L. 01385770332 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 5.338.095 2.948 0,06
PIACENZA EXPO S.P.A. 00143280337 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 12.842.810 15.737 0,12
PIACENZA INFRASTRUTTURE S.P.A. 01429460338 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 23.248.885 268.403 1,15
IREN AMBIENTE S.P.A. 01591110356 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 94.462.973 6.252.582 6,62
TECNOBORGO S.P.A. 01189640335 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 20.285.965 2.207.284 10,88
SOCIETA’ INFORMAZIONI ESPERIENZE TERMOIDRAULICHE S.P.A. ENUNCIABILE ANCHE* SIET S.P.A. 00817240336 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 1.005.343 131.021 13,03

SOCIETA’ PARTECIPATE CON CAPITALE COMPRESO TRA UN MILIONE E 100mila euro

DENOMINAZIONE CODICE_FISCALE Regione (partecipata) Comune (partecipata) Mezzi propri (patrimonio netto) Reddito Netto ROE (%)

TUTOR ORIENTAMENTO FORMAZIONE E CULTURA SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA” ENUNCIABILE ANCHE “TUTOR SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA” 01229920333 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 379.389 11.278 2,97

FARMACIE COMUNALI PIACENTINE S.R.L. ENUNCIABILE ANCHE F.C.P. S.R.L. 01478420332 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 678.266 35.993 5,31


SOCIETA’ PARTECIPATE CON CAPITALE COMPRESO TRA 100mila euro e 10mila

DENOMINAZIONE CODICE_FISCALE Regione (partecipata) Comune (partecipata) Mezzi propri (patrimonio netto) Reddito Netto ROE (%)
CONSORZIO MUSP – MACCHINE UTENSILI E SISTEMI DI PRODUZIONE ENUNCIABILE ANCHE CONSORZIO MUSP OPPURE MUSP 01438920330 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 52.002 0 0,00
POLIPIACENZA 91095840335 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 34.088 1.606 4,71
CONSORZIO PER LA TUTELAE LA VALORIZZAZIONE DELL’AREA DENOMINATA PARCO PROVINCIALE DI PIACENZA MONTE MORIA 00987650330 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 40.849 2.591 6,34
Fondazione Teatri Piacenza 91097210339 EMILIA-ROMAGNA Piacenza 33.865 17.194 50,77


IN REGIONE – La “giungla” emiliano-romagnola conta 435 società (su un totale in Italia di 5.273) e dà lavoro a 28.242 persone (su un totale di 284.667 dipendenti delle società a partecipazione pubblica in Italia). In termini assoluti, solo Lazio (54.675 dipendenti) e Lombardia (48.323) hanno un numero maggiore di occupati nelle aziende parapubbliche. In proporzione l’Emilia-Romagna è settima con 6,5 dipendenti ogni mille abitanti.

Tra le 231 partecipate emiliano-romagnole con un patrimonio netto superiore al milione di euro, 49 hanno un Roe negativo: poco meno di una su quattro. Un dato sostanzialmente in linea con quello del resto d’Italia.

L’elenco delle società in difficoltà annovera nomi illustri. La palma d’oro del Roe più inabissato (-488,29%) spetta alla Società per la trasformazione del territorio di Parma, che ha 5,7 milioni di patrimonio netto e perdite per 28 milioni. Parma infrastrutture spa, che gestisce i sottoservizi della rete idrica, perde 14,9 milioni di euro (su un patrimonio di 66 milioni). La Sogeap, che gestisce l’aeroporto di Parma (Roe a -26%), perde 5,4 milioni con un patrimonio di 20 milioni.

Conti in rosso anche per le Terme di Salsomaggiore, che perdono 2,4 milioni di euro. Non gode di ottima salute Formula Imola, la società che gestisce l’autodromo con un Roe a – 122%, un patrimonio da 1,9 milioni di euro e perdite per 2 milioni e 272 mila euro. Sebbene ieri Stefano Manara, presidente del ConAmi, primo azionista della società, abbia sostenuto il contrario: «Il quadro è cambiato, nel 2013 il bilancio è stato in utile e anche per il 2014 il trend è positivo».

Rimini congressi Srl perde 4,2 milioni di euro (Roe a -2,6%). Passando a Bologna, registra un segno meno la Fiera: -1,4 milioni di euro (mentre l’expo di Rimini è in attivo di un milione con Roe a +0,6%). Ancora peggio va Bologna e Fiera parking spa: -2,8 milioni di euro (su un patrimonio di 7,5 milioni e Roe a -37,7%). Il centro studi Nomisma -394 mila euro su un patrimonio di 5,4 milioni di euro. In attivo l’aeroporto Marconi: + 1, 5 milioni (su un patrimonio da 117 milioni) con un Roe a 1,34%. Bene anche Hera con un Roe a 6,80%. Segno positivo anche per Bologna congressi (Roe a 1,5%) e Lepida spa (Roe a 2,2%).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.