Quantcast

Strada di Ceci, conclusa la messa in sicurezza

Finanziamento della Provincia, sopralluogo del presidente Trespidi

Più informazioni su

Si sono conclusi nelle scorse settimane alcuni interventi di messa in sicurezza lungo la strada provinciale 69 nel comune di Bobbio interessata da profondi cedimenti in particolare nel tratto che dall’abitato di Ceci porta al confine provinciale. Per verificare i lavori, finanziati dalla Provincia con 50mila euro, nel pomeriggio di lunedì il presidente della Provincia Massimo Trespidi, accompagnato dal sindaco di Bobbio Roberto Pasquali, dall’assessore Giambattista Castelli e dai tecnici della Provincia Stefano Pozzoli e Bruno Ricci, ha compiuto un sopralluogo nel tratto interessato dagli interventi. Nello specifico i lavori, eseguiti dalla ditta Edilgiemme di Bobbio nell’ambito del vigente Accordo Quadro 2011-2014 per la manutenzione della rete viaria provinciale, hanno comportato la realizzazione di strutture in calcestruzzo armato sostenute da micropali con il relativo rifacimento della sovrastruttura stradale. “Continua senza sosta – sottolinea il presidente Trespidi – l’attenzione della Provincia di Piacenza alla viabilità provinciale, con interventi concreti e finanziati dalla stessa Provincia per il miglioramento e la messa in sicurezza: una competenza qualificante dell’azione dell’amministrazione provinciale”. Nell’occasione Trespidi ha anche verificato le condizioni della stessa strada, fino alla pista di sci di fondo “Le Vallette”, che a breve vedrà partire alcuni lavori di manutenzione, finanziati dalla Provincia, in vista del campionato italiano di skiroll (tecnica classica in salita). La gara, assegnata dalla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio allo Sci Club Bobbio, è in programma il prossimo 7 settembre, quando, lungo il percorso Bobbio-Ceci, gareggeranno i migliori interpreti della disciplina. Gli interventi, la cui partenza è prevista entro la fine di agosto, consisteranno nel ripristino della pavimentazione stradale nei punti maggiormente ammalorati. “L’auspicio – ha detto il patron dello Sci Club Bobbio Marco Labirio che ha voluto ringraziare il presidente Trespidi accompagnandolo in una visita alla sede del club a Le Vallette – è quello che il campionato italiano possa costituire un’importante vetrina per la nostra provincia in vista di una possibile assegnazione di competizioni di sempre maggiore importanza, fra cui la coppa del mondo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.