Quantcast

Via Trespioli, presi subito dopo il furto in casa: tre fermi della polizia foto

Presi subito dopo il furto in un appartamento in via Trespioli a Piacenza. La polizia con le volanti è accorsa sul posto dopo l’allarme lanciato da un vicino di casa che aveva notato dei movimenti sospetti.

Più informazioni su

Presi subito dopo il furto in un appartamento in via Trespioli a Piacenza. La polizia con le volanti è accorsa sul posto dopo l’allarme lanciato da un vicino di casa che aveva notato dei movimenti sospetti.

L’intervento tempestivo degli agenti è avvenuto nel primo pomeriggio, intorno alle 14, del 20 agosto. Ad entrare nell’appartamento sarebbero stati un due uomini, mentre un terzo complice è rimasto in auto. Dopo aver forzato il portone, la donna è rimasta in auto a fare il palo, mentre gli altri due hanno svaligiato un appartamento al terzo piano.

L’intenzione era probabilmente di svaligiare tutti gli appartamenti della palazzina (sei in tutto) visto che nessuno era presente in casa.

I due ladri hanno tentato di nascondere la refurtiva in un portaombrelli, ma non è bastato ad eludere i controlli della polizia. Una volante era già nei pressi di via Trespioli, dopo aver compiuto un intervento su un altro furto in via Negrotti. A quanto pare i tre provenivano da un’altra città, la macchina era stata noleggiata a Venezia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.