Vittorino e Rane Rosse, 14 atleti ai Campionati Italiani giovanili

Una nutrita squadra fatta di ben quattordici atleti quella che da lunedì 4 a domenica 10 agosto, cercherà di tenere alti i colori dello sport piacentino ai Campionati Italiani giovanili estivi di nuoto, in programma a Roma

Più informazioni su

Una nutrita squadra fatta di ben quattordici atleti quella che da lunedì 4 a domenica 10 agosto, cercherà di tenere alti i colori dello sport piacentino ai Campionati Italiani giovanili estivi di nuoto, in programma a Roma. Dodici nuotatori della Vittorino da Feltre, guidati in questa avventura da Gianni Ponzanibbio ed Emanuele Merisi, e due delle Rane Rosse allenati dallo stesso staff tecnico biancorosso.

Tutti tesserati Vittorino da Feltre i cinque atleti in cerca di gloria tricolore nella categoria Ragazzi:  Leonardo Bricchi (50 e 100 stile libero e 200 misti), Rebecca Molinelli (50, 100 e 200 stile libero), Alessandro Tartaglione (100 e 200 dorso), Emanuela Tortomasi (100, 200 e 400 stile libero e 100 farfalla), e Francesco Vacca (100 e 200 dorso).

Sette, invece, gli atleti della Vittorino che scenderanno in vasca ai tricolori di Roma nelle gare individuali, oltre alle staffette, della categoria Juniores: Gaia Bisceglia (200 farfalla), Alice Fusto (50 e 100 rana), Martina Locatelli (50, 100 e 200 rana), Samantha Pizzetti (100 e 200 dorso e 200 misti), Alessia Ruggi (50, 100, 200 stile libero, 50 farfalla e 200 misti), Camilla Tinelli (50, 100 e 200 dorso, 50 stile libero e 100 farfalla) e Angelica Varesi (50 e 100 stile libero, 50 e 100 farfalla). Sempre tra gli Juniores, con i colori delle Rane Rosse, saranno in gara anche i  giovani campioni piacentini Giacomo Carini (50, 100 e 200 farfalla, 100 stile libero, 200 misti) e Lorenzo Zangrandi (100, 200, 400 e 1.500 stile libero e 200 dorso).

“Non credo che tante altre città italiane potranno vantare una squadra così nutrita e competitiva ai tricolori giovanili – sottolinea il tecnico Ponzanibbio – e credo che questo rappresenti un vanto per la Vittorino ma anche per lo sport piacentino. Fare pronostici non è facile, soprattutto se si considera che molti nostri atleti, pur avendo già conquistato titoli italiani, sono al loro primo anno nelle rispettive categorie. Il nostro obiettivo è quello di migliorare continuamente, di far crescere la Vittorino e il nuoto giovanile piacentino che ormai da anni è ai vertici nazionali”.

“Portiamo a Roma un gruppo di atleti fantastici – gli fa eco Emanuele Merisi – ragazzi straordinari anche quando sono lontani dalla piscina. Sono quasi tutti reduci da una stagione agonistica particolarmente intensa, ma nonostante questo aspetto mi auguro che anche in questa occasione i nostri atleti possano raccogliere risultati importanti e prestigiosi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.