Vittorino vicecampione d’Italia con la squadra juniores

E’ estremamente positivo il bilancio con cui la Vittorino da Feltre chiude i Campionati Italiani giovanili estivi di nuoto (categorie Juniores e Cadetti), conclusisi oggi a Roma.

Più informazioni su

E’ estremamente positivo il bilancio con cui la Vittorino da Feltre chiude i Campionati Italiani giovanili estivi di nuoto (categorie Juniores e Cadetti), conclusisi oggi a Roma.

La squadra femminile biancorossa composta da Camilla Tinelli, Alessia Ruggi, Angelica Varesi, Martina Locatelli, Gaia Bisceglia, Alice Fusto, Samantha Pizzetti ed Emanuela Tortomasi (quest’ultima in prestito dalla categoria Ragazze), porta infatti in dote allo sport piacentino due medaglie d’oro individuali, due di bronzo firmate dalle staffette e, soprattutto, il titolo di vicecampione d’Italia della categoria Juniores. Secondo posto nella classifica generale per società alle spalle dei campioni tricolori del Team Veneto, e davanti a formazioni blasonate come Team Nuoto Lombardia (terzo), Imolanuoto (quarto) e Canottieri Aniene (quinta).

Anche nella quarta e conclusiva giornata di gare dei tricolori giovanili, la squadra allenata da Gianni Ponzanibbio, Emanuele Merisi, Gianluca Parenzan e Andrea Frovi ha voluto lasciare il segno. Grazie alle ragazze della staffetta 4 x 200 stile libero Juniores – formata da Alessia Ruggi, Camilla Tinelli, Angelica Varesi ed Emanuela Tortomasi – la società biancorossa ha impreziosito il proprio medagliere con un meritato bronzo conquistato con l’ottimo crono di 8’32”,04. Quinto posto finale, invece, per la staffetta maschile 4 x 200 stile libero delle Rane Rosse composta dai piacentini Lorenzo Zangrandi e Giacomo Carini e dai compagni di squadra Andrea Vergani e Simone Cangemi (7’44”,68 il riscontro cronometrico).

Vera protagonista biancorossa di questi Campionati Italiani giovanili è stata Camilla Tinelli; oltre ad aver conquistato le due medaglie d’oro targate Vittorino (100 e 200 dorso), Camilla ha anche contribuito ai due bronzi vinti dalle staffette 4 x 100 misti (insieme ad Alessia Ruggi, Angelica Varesi e Martina Locatelli) e, oggi, dalla 4 x 200 stile libero (con Ruggi, Varesi e Tortomasi).

Ma nel bilancio complessivo del nuoto piacentino è doveroso computare anche i successi conquistati da Carini e da Zangrandi con i colori delle Rane Rosse: Carini si è infilato al collo la medaglia d’oro vinta nei 200 farfalla e quella di bronzo conquistata nei 100 farfalla Juniores, mentre Zangrandi è salito sul secondo gradino del podio con la staffetta 4 x 100 stile libero con lo stesso Carini ed i compagni Cangemi e Vergani.

“Sono molto soddisfatto ma anche orgoglioso di tutti i nostri atleti – commenta Ponzanibbio – non solo di chi ha vinto titoli e medaglie ma anche di chi ha dato un grande contributo, pur non riuscendo a salire sul podio. Ancora una volta abbiamo confermato la Vittorino ai vertici del nuoto giovanile italiano”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.