Quantcast

Al via il Festival del Diritto con Elena Cattaneo, le dirette VIDEO

In piazza Cavalli, il Media Center del Festival del Diritto, dove alcuni tra gli incontri più rilevanti di questa edizione verranno trasmessi in diretta, consentendo così al pubblico – in caso di esaurimento dei posti disponibili in sala – di seguire comunque l’evento in tempo reale.

Più informazioni su

Il presidente del Senato Piero Grasso, il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini e Giovanni Canzio, presidente della Corte d’Appello di Milano: sono questi alcuni degli ospiti illustri che parteciperanno al Festival del Diritto 2014 al via oggi, 25 settembre a Piacenza. La kermesse, giunta quest’anno alla settima edizione, verterà su un binomio di grande attualità: “Partecipazione / esclusione”.

Un tema sul quale saranno chiamati a confrontarsi, come sempre, autorevoli testimoni delle istituzioni, della cultura e del mondo politico, giornalistico e accademico, e che verrà declinato sotto il profilo non solo giuridico, ma anche economico, filosofico e letterario. Un approccio multidisciplinare, per affrontare le tante sfaccettature e le contraddizioni che caratterizzano due nozioni per certi aspetti opposte, in tensione tra di loro, eppure proprio per questo strettamente collegate. Come nelle edizioni precedenti la manifestazione conferma e rilancia l’esperienza della partecipazione al centro del proprio progetto, prevedendo un ricco programma partecipato e il prezioso coinvolgimento delle realtà scolastiche, del tessuto associativo locale e del territorio in generale.

Sarà allestito anche quest’anno, in piazza Cavalli, il Media Center del Festival del Diritto, dove alcuni tra gli incontri più rilevanti di questa edizione verranno trasmessi in diretta, consentendo così al pubblico – in caso di esaurimento dei posti disponibili in sala – di seguire comunque l’evento in tempo reale, grazie al lavoro di Cravedi Produzione Immagini e di Renato Podestà.

Nutrito l’elenco degli appuntamenti, visibili in streaming anche sul sito Internet www.festivaldeldiritto.it e sui siti www.zerocinque23.tv e www.piacenzasera.it , a cominciare dall’inaugurazione della kermesse giovedì 25 settembre alle 16.30, a Palazzo Gotico.

Seguiranno, nella giornata inaugurale, il dibattito con Franco Cardini e Stefano Rodotà su “L’autorità e le regole” alle 18 e “Scienza e democrazia”, per il ciclo “Testimoni del Tempo”, alle ore 20 a Palazzo Gotico con la senatrice a vita Elena Cattaneo. Riprese video disponibili in differita per l’incontro delle 18.30 all’auditorium Sant’Ilario, “Le nuove regole sulla rappresentanza nei luoghi di lavoro determinano davvero più partecipazione?”.

Diretta, venerdì 26 settembre alle 10.30, per l’intervento di Salvatore Settis all’auditorium della Fondazione, mentre sarà trasmesso in differita il dibattito con Pietro Buffa e Franco Mussida alle 11 alla sala dei Teatini. In streaming, alle 16.30, Ilvo Diamanti su “Geografia della partecipazione politica” e alle 18, dal Salone dei Depositanti di Palazzo Galli, il confronto tra le deputate Paola De Micheli, Mariastella Gelmini e la giornalista Bianca Berlinguer, promosso dalla Commissione delle Elette. Trasmissione in tempo reale anche per l’evento che vedrà protagonista Fabrizio Gifuni, alle 20 a Palazzo Gotico.

Sabato 27, andrà in diretta l’incontro delle 10.30 con il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini ai Teatini, mentre sarà trasmesso in differita l’appuntamento delle 9.30 promosso dalla Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna, sul “Giornale locale come strumento per favorire la partecipazione”. Riprese video in differita per l’incontro “Quale futuro per il Parlamento?, coordinato da Stefano Folli. Alle 15.30, diretta per l’evento che coinvolgerà Carla Barbati e Antonella Sciarrone Alibrandi, così come per l’intervento di don Luigi Ciotti alle 18 a Palazzo Gotico. Sarà mostrato in differita, invece, il video del dibattito con i sindaci Paolo Dosi, Federico Pizzarotti e Flavio Tosi in calendario alle 17.30. In streaming, alle 20, per il ciclo “Testimoni del tempo” l’incontro con Pietro Grasso.

Domenica 28, alle 10, diretta per l’intervento di Daniele Checchi e Roberto Reggi sul tema dell’abbandono scolastico, così come, alle 12, per il confronto tra Maurizio Landini, Tito Boeri e Umberto Romagnoli. In differita, il concomitante appuntamento delle 12 sul tema “Le regole dell’innovazione”, con Luigi Nicolais e Francesco Profumo. Streaming in tempo reale, alle 17.30, per Giovanni Moro e Chiara Saraceno su “Luci e ombre del Terzo Settore”, mentre andrà in onda in differita Piero Ignazi, su “Le nuove forme della partecipazione politica”, in programma alle 16.30 all’auditorium Sant’Ilario. Alle 19, infine, diretta video per l’incontro “Il capo e la folla” con Emilio Gentile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.