Quantcast

Alla Teco Cortemaggiore arriva Laura Negrisoli

L'atleta è un pezzo da 90 del pongismo nazionale

Più informazioni su

La grossa novità per la serie A-1 femminile della Teco Cortemaggiore, si chiama Laura Negrisoli, un pezzo da 90 del pongismo nazionale. Quasi quarantenne, mantovana di Castelgofredo, l’atleta è fresca del suo  diciottesimo scudetto vinto in Sardegna con il Quartu Cagliari. Alle spalle la Negrisoli ha un curriculum infinito di successi e soddisfazioni: in particolare, con l’ultimo tricolore vinto, rimane l’atleta italiana che ha collezionato più scudetti.

Giovanissima ha ottenuto 15 tricolori giovanili. Poi, ha partecipato a due olimpiadi, quella di Atlanta e di  Atene, poi ha portato i colori azzurri sul più alto gradino del podio agli europei a squadre, ha vinto un bronzo ai giochi del Mediterraneo, per due anni la Champions League di club. Non basta: ha vinto gli open internazionali,, ben  4 titoli italiani assoluti  di singolo e ben 8 di doppio e altri 3 nel doppio misto. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.