C.Ar.D. Contemporary Art & Design, domani taglio del nastro

Un ring di mostre con 20 artisti internazionali di fama planetaria, in un circuito ad anello ritmato da 19 mostre in 11 location diverse per un evento d’eccezione, unico in Italia. E gratuito.

Più informazioni su

Un ring di mostre con 20 artisti internazionali di fama planetaria, in un circuito ad anello ritmato da 19 mostre in 11 location diverse per un evento d’eccezione, unico in Italia. E gratuito.

I morbidi paesaggi collinari della Val Tidone e della Val Luretta saranno cornice e ambientazione di questo vero e proprio set artistico open-air, cui sono stati invitati a partecipare nomi noti del design, della fotografia e dell’arte.

La proposta artistica, tra mega-installazioni e ricerche formali e materiali, si snoda lungo un percorso costituito da spazi aperti e piazze, castelli e rocche, cascine, strutture post-industriali e architetture rurali tipiche.

In un’atmosfera locale che sa di magico, ricca di storia e densa di sapori, un classico tutto italiano, ormai meta turistica e buen retiro tra i più emergenti.

L’iconografia spesso provocatoria dell’arte contemporanea s’insinua così in luoghi e territori inediti per essa, ma del tutto tipici e familiari per il pubblico italiano e di grande richiamo per quello – che si annuncia altrettanto numeroso – internazionale.

Quale occasione migliore per dialogare con una truppa così ricca di artisti di fama, che portano in moltissimi casi opere uniche inedite create ad hoc, quale opportunità, unica, l’incontrare opere d’arte semplicemente camminando per strada o percorrendo il sinuoso itinerario di un territorio di per sé bellissimo e accogliente, e di così facile accesso?

C.Ar.D. – Contemporary Art & Design (12 settembre – 12 ottobre)
Opening:
venerdì 12 settembre
ore 11, Piazza Umberto I, Pianello Val Tidone

—————–
Organizzatori
Paolo Baldacci, storico dell’arte e collezionista; Daniela Volpi, architetto.
Con: Cristina Baldacci (sezione arte); Andrea Kerbaker (comunicazione); Giulia Pellegrino; Franco Raggi (sezione design).

Artisti e luoghi
PIANELLO VAL TIDONE: Svetlana Alpers (Biblioteca), Paola Anziché (Cascina Masarola), Christopher Broadbent (Municipio), Alice Cattaneo (Rocca d’Olgisio), Marco Ferreri (Bocciodromo), Formafantasma (Cascina Masarola), Duilio Forte (Greto del Tidone), James Hyde (Magazzini e biblioteca), Barney Kulok (Bocciodromo e biblioteca), Giordano Pozzi (Cascina Masarola), Denis Santachiara (Auditorium), Attilio Stocchi (Rocca d’Olgisio), Jessica Stockholder (Bocciodromo).

AGAZZANO: Ron Gilad (Villa Anguissola Scotti), Donna Moylan (Villa Anguissola Scotti).

PIOZZANO: Alice Cattaneo (Consorzio Agrario), Rashawn Griffin (Consorzio Agrario), Ezra Johnson (Consorzio Agrario), Fabienne Lasserre (Consorzio Agrario).

GAZZOLA: David A. Flinn (Castello di Lisignano), James Hyde (Castello di Lisignano), Fabienne Lasserre (Castello di Lisignano), Jessica Stockholder (Castello di Lisignano).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.