Quantcast

Clonano carta di credito per giocare online, due denunce

I carabinieri di San Nicolò (Piacenza) hanno denunciato due persone, un napoletano classe '76 e una donna calabrese classe '61, con precedenti, per clonazione di carta di credito

Più informazioni su

I carabinieri di San Nicolò (Piacenza) hanno denunciato due persone, un napoletano classe ’76 e una donna calabrese classe ’61, con precedenti, per clonazione di carta di credito.

L’indagine era partita da una denuncia di una residente a Gragnano, alla quale erano riusciti a carpire i dati della carta di credito.

I soldi erano stati utilizzati per aprire tre conti non line per giocare d’azzardo. I soldi così trafugati ammontano a 755 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.