Quantcast

Coppa Italia Promozione, passa il Vigor Carpaneto contro Royale Fiore 3 – 1

A distanza di dieci giorni dall'esordio di Soragna, la Vigor Carpaneto 1922 torna in campo nella Coppa Italia Promozione, dove domani (mercoledì) alle 20,30 a Carpaneto sfiderà il Royale Fiore nella sfida che metterà in palio il passaggio del turno. 

Più informazioni su

Una netta vittoria che legittima la qualificazione. Con una prova convincente, la Vigor Carpaneto 1922 supera 3-1 il Royale Fiore e ottiene il pass per la seconda fase della Coppa Italia Promozione. Grazie a due vittorie in altrettante partite, la formazione di Cornelli ha vinto il girone B (che comprendeva anche il Soragna) e ora se la vedrà con Castellana (qualificata del girone A) e con il Luzzara, formazione reggiana che ha vinto il raggruppamento C.
 
Un pareggio o un successo per la Vigor, solo la vittoria per il Royale Fiore. Questo era il quadro alla vigilia della sfida di mercoledì scorso al San Lazzaro di Carpaneto, che ha offerto un ottimo spettacolo al folto pubblico presente. Le due squadre si sono affrontate a viso aperto, mostrando buoni segnali in vista del rispettivo esordio in campionato, previsto per domenica. 
Dopo la fase iniziale di studio, la prima occasione capita ai padroni di casa, con Arata che sfrutta una palla ricevuta in profondità per concludere, ma Fiocchi è bravo nell’anticipo. Al 23′ la Vigor Carpaneto passa in vantaggio con l’assist di Perazzi capitalizzato a dovere da Centofanti per l’1-0. Dopo la mezz’ora, è lo stesso fantastista locale a imbeccare Arata, che fallisce la palla del possibile raddoppio.
Nella ripresa, si rende pericoloso il Royale Fiore: tiro dalla distanza, respinta di Bosi, ma Boccedi spreca tirando alto da buona posizione. Al 62′, invece, la formazione del presidente Rossetti trova il 2-0 con Perazzi, che inganna tutti battendo subito un calcio di punizione e trovando la rete nell’immobilismo generale. Il gol taglia le gambe alla squadra di Melotti, che sei minuti dopo incassa il 3-0 a firma di Arata. Nei venti minuti finali, il Royale Fiore tira fuori l’orgoglio e fa leva sulla residua maggior brillantezza fisica per tentare il tutto per tutto. Al 78′ gli ospiti riaprono il match con la rete di Cossetti (3-1), che all’89’ sfiora la doppietta personale, mentre in pieno recupero Russolillo va vicino al gol del possibile 4-1. 
 
VIGOR CARPANETO 1922-ROYALE FIORE 3-1
VIGOR CARPANETO: Bosi, Livelli (70′ Galli), Barba, Biolchi, Dosi, Lovattini, Russolillo, Arata, Centofanti (81′ Spreafico), Antonini (62′ Rosi), Perazzi. All.: Cornelli
ROYALE FIORE: Fiocchi, Ruotolo, Zanaboni, Maa Boumsong, Boselli (63′ Pederzoli), Varianti, Baldrighi, Signaroldi, Boccedi (74′ Farinotti), Cossetti, Trotta (48′ El Maouardi). All.: Melotti
ARBITRO: Mutti di Piacenza
RETI: 23′ Centofanti, 62′ Perazzi, 68′ Arata, 78′ Cossetti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.