Quantcast

Differenziata. Martedì parte nella zona di via XXI Aprile

Partirà il nuovo servizio di raccolta “porta a porta” dei rifiuti, studiato da Amministrazione Comunale, Atersir ed Iren Ambiente

Più informazioni su

A partire da martedì 9 settembre nella zona della città intorno a via XXI Aprile partirà il nuovo servizio di raccolta “porta a porta” dei rifiuti, studiato da Amministrazione Comunale, Atersir ed Iren Ambiente. In questa zona, che comprende via XXI Aprile, via Maculani e il primo tratto di viale Sant’Ambrogio, è già attivo un servizio di raccolta domiciliare della carta a cui verranno ora aggiunte le raccolte “porta a porta” di rifiuti organici e rifiuti indifferenziati.

Si tratta dell’ultimo step di un programma che nel corso degli ultimi anni ha visto l’implementazione del servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti in tutte le frazioni e in alcuni quartieri della città con l’obiettivo di intercettare sempre più materiale che, attraverso i corretti processi di riciclo, può essere trasformato e riutilizzato.

Nei prossimi giorni alle famiglie e alle attività interessate dall’avvio del nuovo servizio verranno consegnati i contenitori per la raccolta dei rifiuti insieme a materiale informativo nel quale vengono illustrate tutte le novità introdotte dal nuovo sistema di raccolta porta a porta, i giorni di conferimento e le procedure corrette per effettuare la raccolta differenziata. Contestualmente all’avvio del servizio verranno rimossi i cassonetti stradali per la raccolta dei rifiuti indifferenziati.

Oltre ad incrementare i risultati delle raccolte differenziate, il nuovo sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti si pone l’obiettivo di migliorare la qualità del servizio offerto ai cittadini. Per questa ragione verrà attuato un sistema di monitoraggio per verificare che gli standard di qualità previsti siano mantenuti nel tempo. Tra le principali attività di monitoraggio sono contemplati i controlli della qualità dei materiali conferiti e della conformità di esposizione dei contenitori, la comunicazione dei risultati ottenuti periodo per periodo e la verifica del grado di soddisfazione dei cittadini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.