Fiamme Gialle, il comandante regionale in visita a Piacenza foto

Oggi, 24 settembre, il generale Piero Burla, comandante regionale della Guardia di Finanza per l’Emilia Romagna, ha visitato il comando provinciale della Guardia di Finanza di Piacenza.

Oggi, 24 settembre, il generale Piero Burla, comandante regionale della Guardia di Finanza per l’Emilia Romagna, ha visitato il comando provinciale della Guardia di Finanza di Piacenza.

Nell’occasione, l’alto ufficiale si è recato in visita, unitamente al comandante provinciale colonnallo Rosario Amato, al prefetto della provincia di Piacenza Anna Palombi, al presidente del tribunale Italo Ghitti, al procuratore della Repubblica Salvatore Cappelleri e al Sindaco di Piacenza Paolo Dosi.

Il primo cittadino, in particolare, ha espresso la propria gratitudine per il lavoro prezioso che il corpo svolge quotidianamente sul territorio, ribadendo la massima disponibilità e la piena collaborazione dell’amministrazione comunale nel garantire un impegno congiunto per il contrasto all’evasione e all’elusione fiscale, anche in coordinamento, come già avviene, con l’agenzia delle entrate.

Nella caserma “Luigi Galli”, sede del comando provinciale, gli incontri istituzionali sono proseguiti con il saluto al questore Calogero Germanà, al comandante provinciale dei carabinieri colonnello Filippo Fruttini e al direttore dell’agenzia delle entrate Licia Falanga.

Nel corso della visita, l’ufficiale generale ha avuto modo di illustrare ai comandanti di reparto dislocati sul territorio piacentino i temi e le linee strategiche del corpo, improntati a principi non solo di efficacia e concretezza dell’azione ispettiva ma anche di tutela delle libertà economiche e di mercato costituzionalmente garantite, rimarcando l’azione della guardia di finanza quale presidio della legalità.

Particolarmente significativo l’incontro con una rappresentanza dei finanzieri in servizio ed in congedo con i quali si è complimentato per il costante impegno profuso e per i brillanti risultati ottenuti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.