Quantcast

Fine settimana all’insegna della moto a Piacenza, tra rinnovamento e modelli d’epoca foto

La moto da sempre rappresenta una passione per tutti gli amanti delle due ruote, che vedono non un semplice mezzo di trasporto ma una vera e propria ragione di vita

Più informazioni su

Fine settimana all’insegna della moto a Piacenza, tra rinnovamento e modelli d’epoca

La moto da sempre rappresenta una passione per tutti gli amanti delle due ruote, che vedono non un semplice mezzo di trasporto ma una vera e propria ragione di vita, condivisa con amici e compagni di viaggio non appena se ne presenta la possibilità, per un semplice viaggio nelle strade fuori dai centri abitati o in occasione di motoraduni, per i quali si organizzano viaggi che attraversano gran parte della penisola. Questa passione coinvolge anche la città di Piacenza, già sede del gruppo Raid for Aid team attivo nel campo della solidarietà ed impegnata nei prossimi giorni nella mostra scambio Piacenza Auto & Moto, che rappresenta un’occasione per poter ammirare tanti modelli di moto d’epoca e rinvigorire l’interesse verso le due ruote.

D’altronde non esistono modelli di moto che non vadano più di moda, con modelli d’epoca che ancora oggi non sfigurano con quelli attuali, che, in compenso, mostrano tutti i segni del rinnovamento che si rivolge verso la moto nel corso degli anni, con modelli in grado di offrire prestazioni sempre più efficaci, soprattutto nel tema della sicurezza, con l’introduzione di nuove centraline che aiutano a tenere meglio sotto controllo il proprio mezzo e di nuovi capi di abbigliamento per garantire una maggior protezione al pilota durante la marcia.

Infatti, i nuovi modelli di moto presentano una serie di migliorie apportate con lo scopo di aiutare il pilota durante la guida tramite una centralina elettronica, pronta ad intervenire nei momenti in cui il rischio aumenta, come nel caso di un nuovo sistema che interviene in caso di apertura eccessiva del gas in curva, evitando lo slittamento della moto e una possibile caduta.

Allo stesso modo anche l’abbigliamento moto viene costantemente migliorato, con articoli prodotti in materiali sempre più resistenti e confortevoli come nel caso delle giacche, in grado di proteggere dagli agenti atmosferici e pronte ad intervenire in caso di caduta, con una struttura in pelle che offre una maggior protezione dall’abrasione nel contatto con l’asfalto, restando comunque comoda da portare e strizzando un occhio all’eleganza, con la possibilità di integrare un giubbotto airbag da indossare sotto la giacca per una maggior protezione.

Oltre all’abbigliamento, anche il casco è soggetto a continui miglioramenti per aumentarne la percentuale di sicurezza, abbinando all’accessorio principale per la protezione del motociclista una serie di funzioni utili anche per aumentare la comodità durante la guida. Si trovano, così, sul mercato modelli di casco che offrono la miglior protezione possibile al momento insieme a funzioni come il collegamento via bluetooth col proprio smartphone, in modo da effettuare una telefonata mentre si è alla guida, arrivando a collegarsi col navigatore satellitare per impostare un percorso di marcia. I nuovi modelli implementano i nuovi standard per la sicurezza, dal casco jet tanto amato nel periodo estivo al modello integrale, in grado di offrire il maggior grado di protezione.

Per gli appassionati delle due ruote, quindi, ci sono tantissime occasioni per salire in sella alla propria moto ed è importante indossare il giusto abbigliamento per ogni occasione, per un viaggio, per un raduno o per una mostra, come nel caso di Piacenza Auto&Moto, che offrirà un’occasione per molti centauri di incontrarsi, mostrando come la passione per la moto non abbia età, tra modelli d’epoca e modelli di ultima generazione.

Foto giacche prese dalla sezione giacche moto di outletmoto.eu.
Foto caschi prese dalla sezione caschi moto di outletmoto.eu.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.