Quantcast

Fuori Porta: Bardi come Hogwarts, a scuola di magia con Harry Potter

Aspiranti maghi e maghetti preparatevi a prendere il treno per il Castello di Bardi, come Hogwarts, infatti, il grande castello nel mezzo di un anello di montagne, ospiterà per due giorni la scuola di magia di Harry Potter.

Più informazioni su

Aspiranti maghi e maghetti preparatevi a prendere il treno per il Castello di Bardi, come Hogwarts, infatti, il grande castello nel mezzo di un anello di montagne, ospiterà per due giorni la scuola di magia di Harry Potter.
 
Sabato 27 e Domenica 28 Settembre una grande avventura animerà la Fortezza di Bardi: tutti i bambini potranno vestire i panni dei famosi maghetti ed essere catapultati per due giorni nella fantastica Scuola di stregoneria di Hogwarts.
 
L’avventura in costume è un modo di imparare giocando: i partecipanti si possono immedesimare totalmente nei personaggi della storia vivere un’avventura unica in un luogo incantato.
 
La Giornata Fantastica  prenderà il via alle 10.30, quando i bambini saranno accolti dal Cappello Parlante e suddivisi nelle Quattro famose Casate: Grifondoro, Serpe Verde, Tasso Rosso e Corvo Nero. Saranno tutti vestiti da maghi e forniti di bacchette magiche e a questo punto arriveranno i figuranti nei panni degli insegnanti più conosciuti: Minerva McGranitt, Severus Piton, Albus Silente, Remus John Lupin e molti altri ancora. Le 4 Case si cimenteranno nelle lezioni di magia lungo tutta la giornata con Laboratori di Bacchette Magiche, Pozioni, Incantesimi e nello studio teorico del mitico gioco del Quidditch. Ci saranno momenti di esplorazione e protezione dei confini del Regno di Hogwarts.
 
Durante le giornate ci saranno Tornei di Maghi e di Quidditch, il più famoso e divertente gioco di tutta la Saga. E dopo i concetti teorici i maghetti metteranno in pratica tutte le nozioni apprese, andando alla ricerca del Mago Remus John Lupin, per imparare i potenti incantesimi di Difesa contro le Arti Oscure, e affrontare i terribili Mangiamorte e i Dissennatori, che minacciano i confini del regno di Hogwarts.
 
E ancora la ricerca degli Horcruz, un oggetto in cui un Mago Oscuro ha nascosto un frammento della propria anima al fine di raggiungere l’immortalità,  incontri con personaggi buoni come Rubeus Hagrid, è un Mago mezzogigante, custode delle chiavi e dei luoghi Hogwarts e  Dobby,  l’elfo domestico della famiglia Malfoy prima di essere liberato da Harry Potter, molto leale a Harry Potter, tanto da averlo aiutato a scappare da Villa Malfoy.
 
Scontri di magia con alcuni genitori dei bambini partecipanti che vestiranno i panni degli antagonisti al fianco di Colui che non deve essere nominato, fino al gran finale in cui tutti, insegnanti, Maghi e Maghetti lotteranno contro Voldermort, il Mago più oscuro e Potente che sia mai esistito.
 
Al termine della giornata, saranno celebrati i festeggiamenti e la vittoria dei valorosi Maghetti.
Quindi ragazzi mani alle bacchette: si parte per la scuola di magia e stregoneria di Hogwarts!
 
Tutti i bambini potranno partecipare ATTIVAMENTE alla manifestazione, I bambini affronteranno per tutta la giornata grandi sfide al fianco dei maghi più famosi. Saranno truccati e vestiti con abiti a tema e potranno, anche per un solo giorno, essere “catapultati” in questo meraviglioso viaggio fuori dal tempo.
 
Nel biglietto di ingresso, per tutti i bambini (da 5 fino a 12 anni) è compresa la vestizione (con abito completo), l’armamento (con spade e scudi), l’arruolamento e l’addestramento per l’avventura con gli animatori e la partecipazione a tutte le aree tematiche (suddivise per fascia d’età).
 
All’interno della Fortezza è presente una taverna bar/ristoro.
 
Costi di ingresso a ciascuna giornata:
Adulti € 10,00
Bambini € 12,00
Sconti per gruppi numerosi
Dal secondo figlio in poi sconto famiglia alla cassa.
Se si partecipa ad entrambe le giornate gli adulti, nella seconda giornata, pagheranno un semplice biglietto di ingresso.
 
Prenotazione contattando i numeri 0525/733066 – cell. 380/1088315 – cell 349/4101448

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.