“Il Centro per le Famiglie va in Piazza”, appuntamento sabato

Sabato 20 settembre, a partire dalle 10 e per tutta la giornata, in piazza Cavalli, il "Centro per le Famiglie" festeggia con la cittadinanza il suo ventesimo anniversario, promuovendo una giornata ricca di eventi, di animazioni e spettacoli per i bambini e per le famiglie

Sabato 20 settembre, a partire dalle 10 e per tutta la giornata, in piazza Cavalli, il “Centro per le Famiglie” festeggia con la cittadinanza il suo ventesimo anniversario, promuovendo una giornata ricca di eventi, di animazioni e spettacoli per i bambini e per le famiglie.

L’iniziativa, intitolata “Il Centro per le Famiglie va in Piazza”, prevede dalle 10 alle 13 l’apertura di un punto di accoglienza con materiale informativo delle diverse associazioni che collaborano con la struttura alla Galleria del Sole: saranno proiettati alcuni video a testimonianza del lavoro che quotidianamente viene svolto e verrà allestita una mostra fotografica sui primi vent’anni di attività a fianco. Oltre allo stand informativo, sarà inoltre approntata dalle mediatrici culturali una tenda del tè, in cui il tipico rito conviviale verrà proposto accompagnato da dolcetti multiculturali.

Il pomeriggio sarà invece dedicato alle bambine e ai bambini: dalle 15 saranno operativi i laboratori della pasta di sale, dei palloncini e il truccabimbi. Infine, alle 17, la giornata si concluderà in piazza con l’animazione di Pappa&Pero “Curry e Pomodoro”, dedicata a tutte le famiglie.

“Questa manifestazione – sottolinea l’assessore al Nuovo Welfare Stefano Cugini –vuole essere un modo per accrescere la visibilità dei servizi che il Centro per le Famiglie garantisce ogni giorno in collaborazione con diverse realtà del territorio. Particolarmente attive l’associazione L’Aquilone con la quale il Centro ha in essere una convenzione per la gestione dello Sportello InformaFamiglie&Bambini e alcuni servizi di consulenza, la cooperativa Casa Morgana che gestisce Avventura Nascita, percorso sulla genitorialità consapevole, e il servizio ludico-ricreativo per bambini Spazio Gioco, l’associazione Sentieri nel Mondo che coordina il servizio di mediazione interculturale e l’associazione Dalla parte dei Bambini, che si occupa di affido familiare e adozione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.