Quantcast

Lultimaprovincia, domenica a Rivergaro “Viaggio organizzato plus”

Domenica 14 settembre ULTIMO appuntamento a Rivergaro della 23sima edizione del festival Lultimaprovincia.

Più informazioni su

Domenica 14 settembre ULTIMO appuntamento a Rivergaro della 23sima edizione del festival Lultimaprovincia.

ATTENZIONE – In caso di brutto tempo lo spettacolo si terrà al Palazzetto dello sport di Rivergaro in via Bonistalli

INFO LINE:
Mobile 39 342 9189989
www.manicomics.com
direzioneartistica@manicomics.com

RIVERGARO – Piazza Paolo
14 settembre h. 21

MANICOMICS TEATRO

Viaggio Organizzato Plus
teatro comico visual

scritto da Filippo Arcelloni, Mauro Mozzani e Rolando Tarquini
regia Mauro Mozzani e Rolando Tarquini
collaborazione alla messa in scena Allegra Spernanzoni
con Agostino Bossi, Matteo Ghisalberti e Valentino Rossi
cquipe tecnica Alberto Fontanella, Graziano Marafante e Leonardo Tanoni
produzione Manicomis Teatro

La lunga storia di un viaggio

Viaggio Organizzato è lo spettacolo Manicomics più rappresentato. Nasce dalle idee di Filippo Arcelloni, Mauro Mozzani, Franco Sartori e Rolando Tarquini, negli anni novanta, ed è stato portato sulle scene con differenti team di attori. La scrittura dello spettacolo avvenne in un modo semplice e spontaneo. Una di quelle creazioni che nascono bene. E grazie al suo linguaggio, indubbiamente legato a quello del clown teatrale, ha potuto far ridere e riflettere pubblici molto diversi in Italia, Francia, Germania, Polonia, Russia, Svizzera, Portogallo, Belgio, Germania, Olanda, Spagna, Argentina, Uruguay.

Un linguaggio semplice e creativo, a tratti sottile e delicato e a tratti comicamente irriverente, rivolto ad un largo pubblico. Luci, scenografie e altri orpelli scenici sono ridotti al minimo e la scena viene letteralmente riempita dalle gags comiche e dalle surreali immagini create con pochissimi oggetti.

Viaggio Organizzato tratta di un tema sempre attuale: la voglia di viaggio che conquista tutti noi. Partire da un aeroporto per arrivare su una isola deserta, incontrando strani animali e tutti i luoghi comuni del viaggio, mescolando quotidianità a eventi straordinari come statue parlanti ed autobus immaginari.

E proprio per questi motivi Mauro Mozzani e Rolando Tarquini, hanno deciso di riallestire lo spettacolo, convinti della sua ancora lunga vita ma soprattutto delle tante risate che ancora saprà suscitare.

“Ci siamo decisi a rimontare lo spettacolo dopo qualche anno che non riuscivamo più a portarlo in scena a causa di impegni artistici in altre direzioni. Ma soprattutto dopo aver trovato tre attori adatti a realizzarlo. È uno spettacolo a cui siamo particolarmente affezionati e crediamo abbia ancora tanta anni davanti a sè. Ci abbiamo lavorato ancora divertendoci e ridendo delle nostre stesse fragilità e debolezze, che sono quelle di tutti gli uomini e le donne del mondo”.

Lo spettacolo

Vaggio Organizzato è uno spettacolo adatto a tutti e può essere rappresentato sia in spazi all’aperto che in teatro. Grazie alla sua duttilità è stato rappresentato nelle situazioni più disparate e in rassegne di ogni genere. Dai festival clown alla rassegne di teatro di ricerca, dal teatro ragazzi al teatro di strada, dai piccoli spazi ai grandi auditorium.

La lingua non è una barriera sufficiente per lo spettacolo. Le pochissime parole necessarie sono tradotte nella lingua originale del paese in cui è rappresentato e l’universalità del suo messaggio ha raggiunto, nel corso degli anni, le popolazioni più disparate.

Lo spettacolo, nei suoi primi tre anni di vita, dal 1996 al 1999, è stato rappresentato più di 200 volte. Il secondo riallestimento, con Mauro Mozzani, Rolando Tarquini e Paolo Pisi è stato portato in scena dal 2000 al 2005. Le repliche sono state poi interrotte per qualche anno a causa di altri progetti e poi hanno ripreso. Ad oggi lo show è stato portato in scena più di 350 volte nel corso degli anni.

Lo spettacolo, dopo una ennesima pausa, è stato riallestito nel 2013 con la regia di Mauro Mozzani e Rolando Tarquini, fondatori di Manicomics Teatro e ancora soci della Compagnia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.