Quantcast

Paralimpici, i giocatori de “La Cirenaica” in gara a Bologna

La prestazione migliore è stata quella della coppia Tanzini-Cagnolari che si è aggiudicata il terzo posto.

Più informazioni su

Tutti i giocatori di bocce del Cs “La Cirenaica” di Castel San Giovanni sono stati selezionali per rappresentare l’attività piacentina delle bocce per disabilità intellettiva in occasione della manifestazione Italian Sporting Games, meeting nazionale a Bologna alla bocciofila San Lazzaro di Savena, che si é tenuta domenica 14 settembre.

Le coppie che hanno parteciperato sono:
Eugenio Pizzi e Oriano Pizzi
Giulio Astrobi e Marco Premoli (campioni provinciali del 2013 2014)
Emanuele Dispinzieri e Giovanni Armani
Fabio Tanzini e Lorenzo Cagnolari (campioni provinciali 2014)

Nella stessa manifestazione erano presenti anche giocatori di A-A1, under 18, under 14. Poi le squadre disabili di Reggio Emilia e Bologna. Al mattino si sono disputate le eliminatorie, al pomeriggio le finali. Tutti gli otto piacentini si sono ben distinti arrivando ciascuno alla finale della propria categoria in coppie miste con giocatori normodotati.

La prestazione migliore è stata quella della coppia Tanzini-Cagnolari che si è aggiudicata il terzo posto.

Importante questa chiamata da parte della Fib, Federazione bocce, regionale emiliana in quanto riconosce a Piacenza il merito per una attività qualitativamente e quantitativamente degna di interesse e che iniziata, seppure da poco, sta dando i suoi frutti. A Piacenza oltre La Cirenaica, anche il CS Giardino di Castel San Giovanni, Assofa, Asp Città di Piacenza, Formazione e Lavoro e Aias partecipano alle gare provinciali: sono una settantina di disabili impegnati in questo sport altamente utile e istruttivo in questo tipo di disabilità

E’ da segnalare che la Fib, Federazione bocce a Piacenza collabora intensamente a questa attività essendo federazione “paralimpica”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.