Quantcast

Parco della Pace. Girometta (FI): “Pericolo topi e zecche nell’area sgambamento cani” foto

Pubblichiamo l’interrogazione a risposta urgente della consigliera d’opposizione di Forza Italia Maria Lucia Girometta sul tema del Parco della Pace e al funzionamento del semaforo di largo Morandi

Pubblichiamo l’interrogazione a risposta urgente della consigliera d’opposizione di Forza Italia Maria Lucia Girometta sul tema del Parco della Pace e al funzionamento del semaforo di largo Morandi. “E’ necessario – ha spiegato – fare i dovuti controlli al funzionamento del semaforo, per impedire lunghe code in strada Raffalda, che causano smog e inquinamento”. Inoltre risolvere le criticità dell’area verde. Essenziale è, in particolare, “provvedere a tagliare l’erba nel recinto di sgambamento-cani, per evitare che i medesimi subiscano l’aggressione di topi e di zecche”.

Interrogazione a risposta orale urgente

Alcuni residenti nella zona tra via P.Cella, Strada Raffalda, Largo Morandi, Via 1° Maggio mi hanno consegnato una serie di foto (alcune sono allegate) ed esternato una serie di problematiche del quartiere, peraltro già ripetutamente segnalate.

Tali criticità sono relative al Parco della Pace e al funzionamento del semaforo di largo Morandi:

•    Nella zona sgambamento cani c’è erba troppo alta, tale da impedire anche l’ingresso ( come è possibile entrare!!!!)

•    Da settembre a primavera la casetta, dove è situato il bar, è chiusa e quindi non è possibile utilizzare i servizi igienici (considerato che il parco è frequentato principalmente da persone non più giovanissime, tale problema è molto “pesante”)

•    I giochi sono adiacenti a via P.Cella e, nonostante sia stato chiesto da tempo di spostarli per impedire che i bambini respirino smog e polvere, nulla è stato fatto!

•    Ci sono alberi secchi da tagliare e rami abbandonati da tempo, cioè da quando sono stati tagliati in primavera

•    C’è un palo della luce dondolante e quindi pericolante!

•    Ci sono pietre ai margini del parco, forse cadute da una piccola costruzione….

•    Al semaforo dell’incrocio di largo Morandi si formano code interminabili, soprattutto in strada Raffalda per il tempo “bizzarro” che il semaforo verde resta acceso: strada Raffalda 10 secondi, strada Gragnana 20 sec, via P.Cella 50 sec., via 1 Maggio 1 minuto e 10 sec.

Premesso quanto sopra Chiedo all’Amministrazione Comunale

Di attivarsi per eliminare le criticità esposte relative al Parco della Pace
Di fare i dovuti controlli al funzionamento del semaforo, per impedire lunghe code in strada Raffalda, che causano smog e inquinamento
Di provvedere a tagliare l’erba nel recinto di sgambamento-cani, per evitare che i medesimi subiscano l’aggressione di topi e di zecche.

Girometta M.Lucia
Capogruppo Forza Italia Consiglio Comunale

L’urgenza è richiesta per la sicurezza delle persone che frequentano il Parco, per i bambini e per i cani.

IN ALLEGATO UN’INTERROGAZIONE DELLA CONSIGLIERA SULLA VIABILITA’ PIACENTINA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.