Quantcast

Run Out, parte l’avventura con gli “Affari di Famiglia” foto

«Benvenuti a Run Out». I supereroi che in queste settimane hanno invaso la città, monopolizzando l’attenzione dei piacentini e ribalzando su giornali online e social network, hanno svelato il loro segreto e aperto le porte della loro “base segreta"

Più informazioni su

 

RUN OUT, PARTE L’AVVENTURA

«Benvenuti a Run Out». I supereroi che in queste settimane hanno invaso la città, monopolizzando l’attenzione dei piacentini e ribalzando su giornali online e social network, hanno svelato il loro segreto e aperto le porte della loro “base segreta”.

Run Out, il primo store in Italia interamente dedicato alla famiglia, è stato inaugurato oggi con una festa piena di iniziative e divertimento a misura di bambino, con uno spazio appositamente pensato per loro, ma anche con ospiti d’eccezione che hanno animato l’intera giornata.

«Run Out nasce per colmare un vuoto del mercato nazionale – sottolinea Rosanna Migliorini, responsabile Marketing dell’azienda – In Italia non esiste uno store che offra un ventaglio così ampio di prodotti di qualità a prezzi accessibili. La nostra esperienza ci permette di essere una garanzia per le famiglie che da noi trovano tutto il meglio al miglior prezzo. Il tutto con una varietà di scelta che nessuno offre: il nostro assortimento cambia interamente ogni 15 giorni a seconda del tema scelto. Abbiamo iniziato con la scuola e tutto quanto vi gravita attorno, quindi zaini, pennarelli, pastelli, colla, carta colorata, quaderni, abiti, grembiuli e scarpe. Il prossimo tema sarà dedicato al benessere con “Tutti in forma” mentre per il tema di metà ottobre vogliamo lasciare un po’ di mistero».

Piacenza come punto di partenza per una nuova avventura. Perché questa location?

«Dopo un’attenta analisi del mercato abbiamo scelto come sede Piacenza per le sue caratteristiche geografiche, sociali e per le sue potenzialità economiche e industriali. La sua posizione logistica, la crescita della popolazione, segnata da un positivo trend delle nascite, l’incremento dei nuclei familiari e la sua multietnicità, sono carte vincenti per la nostra proposta, che si rivolge a un target di smart shopper attenti alle caratteristiche del prodotto e al giusto rapporto qualità prezzo. Abbiamo voluto investire su questa scommessa e siamo sicuri di vincere».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.